sabato, Ottobre 1, 2022
HomeNewsL'Uomo di Neve: il regista accusa la produzione per i problemi del...

L’Uomo di Neve: il regista accusa la produzione per i problemi del film

In una recente intervista con The Norwegian Broadcast Corporation, il regista Tomas Alfredson (La Talpa) ha parlato della tiepida accoglienza riservata a L’Uomo di Neve, il suo nuovo film tratto dal romanzo omonimo di Jo Nesbo e interpretato da Michael Fassbender.

Nel corso dell’intervista il regista ha accusato la produzione del film di non averlo messo in condizioni di poter lavorare al meglio all’adattamento e di restituire a tutti gli amanti del personaggio di Harry Hole il film che avrebbero meritato. Queste le sue parole:

“Le riprese in Norvegia sono state veramente brevi. Non avevamo l’intera storia e quando abbiamo cominciato a tagliare, abbiamo scoperto che avevamo dei pezzi mancanti. Come quando stai facendo un puzzle e manca qualche pezzo… non avrai mai un quadro chiaro di quello che è rappresentato.”

L’Uomo di Neve: il regista accusa la produzione per i problemi del film

L’Uomo di Neve è ladattamento cinematografico del romanzo di Jo Nesbo che ha come protagonista il candidato all’Oscar Michael Fassbender (12 Anni Schiavo, Steve Jobs). Nel film l’attore – che abbiamo visto di recente nelle nostre sale con Alien Covenant e Song to Song – interpreta il Detective Harry Hole incaricato di investigare sulla misteriosa scomparsa di una donna.

Nel cast del film figurano anche Rebecca Ferguson, Chloe Sevigny, Charlotte Gainsbourg, J.K. Simmons, Val Kilmer, James D’Arcy, Sofia Helin, Anne Reid e Jakob Oftebro. Il film (qui la nostra recensione) è diretto da Thomas Alfredson (La Talpa) ed è uscito nelle sale italiane lo scorso 12 ottobre.

Michael Fassbender (saga X-Men), Rebecca Ferguson (Mission: Impossible—Rogue Nation), Charlotte Gainsbourg (Independence Day: Rigenerazione), Val Kilmer (Heat – La Sfida) ed il Premio Oscar® J.K. Simmons (Whiplash) formano lo sterpitoso cast de The Snowman (L’’Uomo di Neve), un thriller da brivido diretto da Tomas Alfredson (Lasciami entrare, La talpa) e tratto dal bestseller mondiale di Jo Nesbø.

La sinossi ufficiale del film

Investigando sulla scomparsa di una donna, avvenuta subito dopo la prima neve d’inverno, il detective (Fassbender) a capo di una squadra speciale anticrimine teme che sia tornato a colpire un inafferrabile serial killer. Grazie all’aiuto di una brillante poliziotta appena trasferita (Ferguson), il detective si trova a riaprire casi irrisolti vecchi di decenni nella speranza di trovare indizi che li colleghino al nuovo efferato delitto e sconfiggere così una mente diabolica oltre ogni immaginazione prima della prossima nevicata.

The Snowman (L’Uomo di Neve) è prodotto da Tim Bevan e Eric Fellner (La teoria del tutto, Les Misérables) della Working Title Films, insieme a Piodor Gustafsson (Millennium – Uomini che odiano le donne) e Robyn Slovo (La talpa). Il thriller ha come produttori esecutivi Nesbø, Niclas Salomonsson, Martin Scorsese, Alfredson, Liza Chasin e Amelia Granger. Il film è stato girato interamente in Norvegia e precisamente ad Oslo, Bergen e nella zona di Rjukan.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -