domenica, Settembre 25, 2022
HomeNewsLucy: Luc Besson nega ufficialmente di aver scritto il sequel

Lucy: Luc Besson nega ufficialmente di aver scritto il sequel

Alcuni giorni fa vi avevamo riportato la notizia che un sequel di Lucy, l’action fantascientifico diretto da Luc Besson nel 2014, era ufficialmente in fase di sviluppo. La notizia era arrivata da Variety, secondo cui Luc Besson aveva terminato la sceneggiatura del seguito della pellicola con protagonista Scarlett Johansson.

Adesso, è stato Besson in persona a smentire ufficialmente la cosa, dichiarando di non aver mai scritto un sequel di Lucy, e di non essere intenzionato a farlo. La smentita è arrivata attraverso un lungo post sull’account Instagram del regista, utilizzato per mandare un messaggio ben preciso e molto forte alla stampa, incolpandola di aver fatto girare una notizia non vera, alimentando così le speranze dei fan.

Trovate il post di seguito:

Cher(e)s journalistes. Vous faites un métier formidable ,noble et utile.Vous enquêtez ,croisez les informations,puis vous les recoupez afin que la vérité,dont vous êtes le porte- parole,puisse être entendu. Quel honneur pour vous d’informer, de prévenir ,de guider,de décrypter même… Mais ça c’était AVANT. Avant Internet et votre course effrénée et idiote au scoop. Peu importe que l’info soit juste ou erroné du moment qu’on est les premiers à dire n’importe quoi. Au diable les vérifications l’éthique ou la morale. Reprenons un article étranger et contentons nous de le traduire,sans perspective,sans discernement. Quand avez vous perdu cette foi? Quand avez vous laissé tomber? Nous on fait peut être des films qui ne vous plaisent pas mais on s’applique,souvent pendant des années,pour servir notre amour et notre foi. S’il vous plaît,essayez de retrouver votre dignité,votre noblesse,votre courage. On aurait tellement besoin de vous dans cette période si difficile. Reprenez de la hauteur. Respectez vous. Pour info: non je ne prépare pas Lucy 2. Ni hier,ni demain. Pourtant cette fake News a fait le tour du monde grace à vous…. Vous me direz:” c’est pas bien grave”.c’est vrai,vous avez raison…mais c’est”faux” et normalement ce mot ne devrait pas faire parti de votre vocabulaire,car si on ne peux plus vous croire,comment fait on pour tenir une démocratie ? Notre liberté dépend de votre intégrité. #news #journalisme#droit #democratie #film #cinema

Un post condiviso da Luc (@lucbesson) in data:

Lucy ha avuto un ottimo successo sia di critica che di pubblico. In America è diventato il 3° film francese ad incassare oltre 100 milioni di dollari, dopo Io Vi Troverò e il suo seguito Taken – La Vendetta. A livello mondiale si tratta del più grande incasso francese della storia: Lucy è stato, infatti, il più grande incasso di sempre per un film di produzione non americana superando Les Misérables del 2012.

Lucy: Luc Besson nega ufficialmente di aver scritto il sequel

Luc Besson è attualmente nelle nostre sale con Valerian e la Città dei Mille Pianeti (qui la nostra recensione del film), adattamento cinematografico dell’omonima graphic novel di Pierre Christin. Nei panni dei due personaggi al centro della storia figurano Dane DeHaan (Kill Your Darlings, The Amazing Spider Man 2) e Cara Delevingne (Città di Carta, Suicide Squad). Nel cast anche Clive Owen, Ethan Hawke e la nota cantante Rihanna. Il film è uscito nelle nostre sale lo scorso 21 settembre.

La sinossi di Valerian e la Città dei Mille Pianeti

Nell’anno 2740, Valerian e Laureline sono Corpi Speciali incaricati dal governo di mantenere l’ordine in tutto l’universo. Seguendo gli ordini del loro comandante, i due si imbarcano per una missione nella città intergalattica di Alpha, metropoli in continua espansione e dimora di migliaia di specie diverse provenienti da ogni angolo della Galassia. Questa importante e storica città, è sotto l’attacco di un nemico sconosciuto. Valerian e Laureline dovranno combattere contro il tempo per trovare l’origine di questa forza maligna e fermarla prima che distrugga il nostro universo.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -