lunedì, Marzo 4, 2024
HomeNewsLogan: James Mangold interessato ad uno spin-off su X-23

Logan: James Mangold interessato ad uno spin-off su X-23

In una recente intervista con We Got This Covered per la promozione di Logan, il regista James Mangold ha parlato della possibilità di dirigere ancora un cinecomic ora che l’esperienza con Wolverine è definitivamente giunta al termine. Con enorme sorpresa, Mangold ha rivelato che amerebbe dirigere uno spin-off su X-23, la giovane mutante che in Logan sarà interpretata da Dafne Keen. Queste le sue parole:

“Penso che Dafne sia davvero incredibile nel film e mi piacerebbe vederla ancora sul grande schermo nei panni dei personaggio. Quindi, sì… mi piacerebbe dirigerla in uno spin-off magari. Per me questa è stata la più grande sfida in merito a Logan: provare a fare un film sulla famiglia, inserire un personaggio come Laura e fronteggiare la pressione che ne sarebbe conseguita, ma anche mostrare il personaggio di Charles gravemente malato.”

Logan è il sequel di X-Men le origini – Wolverine (2009) e Wolverine – L’immortale (2013) con protagonista Hugh Jackman. Il film, diretto ancora una volta da James Mangold, sarà presentato in anteprima – fuori concorso – al Festival di Berlino 2017 e uscirà nelle sale italiane il 2 marzo 2017.

Nel cast anche Patrick Stewart, Richard E. Grant, Boyd Holbrook, Stephen Merchant e Dafne Keen. Sarà l’ultimo film in cui Jackman e Stewart interpreteranno rispettivamente Wolverine ed il Professor X, a diciassette anni da X-Men (2000).

Nel 2024 gli X-Men non esistono più e le nascite dei mutanti sono drasticamente calate. Logan è invecchiato precocemente a causa della progressiva perdita del suo fattore rigenerante e Charles Xavier ha perso i suoi poteri a causa dell’alzheimer. Un giorno, una misteriosa sconosciuta chiede a Logan di accompagnare in macchina una ragazzina di nome Laura al confine canadese. All’inizio Logan rifiuta, ma il Professor X aspettava da tempo la comparsa di Laura. La giovane possiede delle straordinarie doti di combattimento, e per molti versi è simile a Wolverine. Laura è ricercata dall’organizzazione governativa Transigen, guidata da Nathaniel Essex, che trasforma i giovani mutanti in macchine da guerra: questo perché il DNA della ragazzina contiene il segreto che la connette a Logan, il quale è costretto a tornare in azione…

Fonte

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -