lunedì, Luglio 4, 2022
HomeNewsLaura Dern sulla differenza d'età con Sam Neill in Jurassic Park: "Era...

Laura Dern sulla differenza d’età con Sam Neill in Jurassic Park: “Era inappropriata”

Laura Dern ha avuto modo di riflettere sulla differenza d'età con Sam Neill all'epoca delle riprese di Jurassic Park, definendola "inappropriata".

Laura Dern, che ritroveremo prossimamente nei panni della dottoressa Ellie Sattler in Jurassic World – Il Dominio, ha parlato del significativa differenza di età tra il suo personaggio e quello del dottor Alan Grant di Sam Neill in Jurassic Park del 1993.

“All’epoca era una differenza di età del tutto appropriata per un uomo e una donna di spicco! Non ci ho mai pensato veramente fino a quando non ho aperto una rivista e c’era un articolo intitolato: ‘Vecchi bacucchi e ragazze'”, ha detto Dern in un’intervista con il Sunday Times.

“Mi è sembrato del tutto appropriato innamorarsi di Sam Neill. Ed è stato soltanto ora, quando siamo approdati ad un momento di consapevolezza culturale sul patriarcato, che ho pensato: ‘Wow! Non abbiamo la stessa età?’. La nostra differenza di età in Jurassic Park era del tutto inappropriata”.

Laura Dern ha interpretato per la prima volta la paleobotanica Ellie Sattler in Jurassic Park di Steven Spielberg, ruolo che ha ripreso brevemente in Jurassic Park III (2001) e che riprenderà ancora una volta nell’attesissimo Jurassic World – Il Dominio (2022). Nella sceneggiatura originale di Jurassic Park, il personaggio della Dern dovrebbe avere circa 20 anni, mentre il personaggio di Neill dovrebbe avere circa 30 anni. Tuttavia, la differenza di età “inappropriata” a cui ha fatto riferimento l’attrice riguardava gli stessi attori.

Dern aveva solo 23 anni all’epoca delle riprese di Jurassic Park, mentre Neill aveva 20 anni più di lei. Anche se i due personaggi hanno avuto una storia nel film del 1993, la Dern non è apparsa nel sequel, Il mondo perduto – Jurassic Park (1997), e il suo personaggio era sposato con qualcun altro quando è riapparsa brevemente in Jurassic Park III.

Jurassic World – Il Dominio dal 2 giugno al cinema

Dal 2 giugno vivi la conclusione epica dell’era Giurassica, con due generazioni che si incontrano per la prima volta. Chris Pratt e Bryce Dallas Howard sono affiancati dalla vincitrice dell’Oscar® Laura Dern, Jeff Goldblum e Sam Neill in Jurassic World – Il Dominio, un’audace nuova avventura mozzafiato che abbraccia il mondo.

Dall’architetto e regista di Jurassic World Colin TrevorrowIl Dominio si svolge quattro anni dopo la distruzione di Isla Nublar. I dinosauri ora vivono e cacciano insieme agli umani in tutto il mondo. Questo equilibrio fragile rimodellerà il futuro e determinerà, una volta per tutte, se gli esseri umani rimarranno i predatori dominanti su un pianeta che ora condividono con le creature più temibili della storia.

Jurassic World – Il Dominio, di Universal Pictures e Amblin Entertainment, spinge il franchise da oltre 5 miliardi di dollari in un territorio audace e inesplorato, caratterizzato da dinosauri mai visti, azione vertiginosa e nuovi sorprendenti effetti visivi.

Il film presenta i nuovi membri del cast: DeWanda Wise (She’s Gotta Have It), il candidato agli Emmy Mamoudou Athie (Archive 81), Dichen Lachman (Agents of S.H.I.E.L.D.), Scott Haze (Minari) e Campbell Scott (The Amazing Spider-Man 2). Il ritorno del Cast include BD Wong nei panni del dottor Henry Wu, Justice Smith nei panni di Franklin Webb, Daniella Pineda nei panni della dottoressa Zia Rodriguez e Omar Sy nei panni di Barry Sembenè.

Jurassic World – Il Dominio è diretto da Colin Trevorrow, che ha portato Jurassic World del 2015 a un record di 1,7 miliardi di dollari al botteghino globale. La sceneggiatura è di Emily Carmichael (Battle at Big Rock) e Colin Trevorrow da una storia di Derek Connolly (Jurassic World) e Trevorrow, basata sui personaggi creati da Michael Crichton. Jurassic World – Il Dominio è prodotto dagli acclamati produttori del franchise Frank Marshall p.g.a. e Patrick Crowley p.g.a., con la produzione esecutiva del leggendario creatore del franchise premio Oscar® Steven Spielberg, Alexandra Derbyshire e Colin Trevorrow.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -