L’Accademia del Bene e del Male: Paul Feig dirige per Netflix

scritto da: Stefano Terracina

Stando a quanto riportato da The Wrap, Paul Feig, regista de Le amiche della sposa, Ghostbusters, Un piccolo favore e Last Christmas, dirigerà per conto di Netflix l’adattamento live action de L’Accademia del Bene e del Male (The School for Good and Evil in originale), saga fantasy di genere fiabesco dello scrittore Soman Chainani.

La saga de L’Accademia del Bene e del Male è ambientato in una fittizia foresta chiamata Selva Infinita; la trilogia originale (conosciuta come Gli anni di Scuola, ovvero The School Years) segue le vicende delle migliori amiche Sophie e Agatha all’Accademia del Bene e del Male, un istituto fantastico dove i giovani allievi sono educati a diventare gli Eroi o i Cattivi delle fiabe.

La seconda trilogia (Gli anni di CamelotThe Camelot Years) segue invece Agatha e il suo Vero Amore, il principe Tedros, ascendere al loro legittimo ruolo di sovrani di Camelot, mentre Sophie riforma il Male in una nuova immagine. Il primo libro della serie è stato rilasciato il 12 maggio 2013, mentre l’ultimo uscirà il 2 giugno 2020.

Paul Feig dirigerà per Netflix l’adattamento de L’Accademia del Bene e del Male

In una nota ufficiale, Soman Chainani ha commentato: “Vedere uno dei tuoi registi preferiti che dirigerà l’adattamento Netflix di un tuo libro è un sogno che si avvera e, al tempo stesso, un onore. Paul Feig è un regista brillante ed è un vero maestro nell’arte di mescolare i toni narrativi. Sono certo che sarà perfetto per tutti i colpi di scena che caratterizzano L’Accademia del Bene e del Male. Non ho dubbi che Paul realizzerà una classica favola per tutti.”

David Magee (Vita di Pi, Il ritorno di Mary Poppins) e Laura Solon (La festa prima delle feste, Let It Snow) si occuperanno di scrivere la sceneggiatura. Lo stesso Feig si occuperà anche della produzione insieme a Joe Roth, Jeffrey Kirschenbaum, Jane Startz e Laura Fischer. Chainani sarà coinvolto in qualità di produttore esecutivo insieme a Zack Roth e Patricia Riggen.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma