giovedì, Luglio 7, 2022
HomeNewsKong Skull Island: il film non sarà una storia di origini tradizionale

Kong Skull Island: il film non sarà una storia di origini tradizionale

In una recente intervista con The Nerdist, il regista Jordan Vogt-Roberts ha avuto modo di parlare dell’attesissimo Kong Skull Island, specificando che il film non sarà una storia di origini tradizionale. Dalle sue dichiarazioni:

“Quando ero piccolo, la cosa che mi piaceva di più nei film erano i piccoli inidizi disseminati sullo sfondo della storia. Ecco perché sto cercando di muovermi anche io in questo senso per quanto riguarda Kong Skull Island. Non sarà una stori di origini tradizionale. Ci sarà tantissima mitologia, ma allo stesso tempo ne abbiamo creata una tutta nuova. Ad oggi non ci sono moltissimi buoni prequel. Se provi poi a spiegare troppo le cose, viene meno la magia. Vogliamo che il senso del mistero si mantenga alto e usarlo per creare qualcosa di nuovo. Vogliamo che il personaggio di Kong risulti più grande anche perché si capisce qualcosa in più di lui… quel poco che basti senza svelare necessariamente ogni cosa.”

Kong Skull Island: il trailer ufficiale, anche in italiano

La pellicola uscirà in Italia il 9 marzo 2017 e annovera nel cast anche Samuel L. Jackson, Corey Hawkins, Toby Kebbell, Shea Whigham, Jason Mitchell, John Goodman e John C. Reilly.

Un gruppo eterogeneo di esploratori si avventura nelle profondità di un’isola sperduta del Pacifico – tanto affascinante quanto infida – inconsapevoli che stanno attraversando il regno del mitico gorilla Kong.

Fonte

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -