venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNewsKingsman 2: Matthew Vaughn e la realizzazione della scena di sesso

Kingsman 2: Matthew Vaughn e la realizzazione della scena di sesso

Dopo le dichiarazioni di Taron Egerton sulla controversa scena di sesso presente in Kingsman 2 Il Cerchio d’Oro, anche il regista Matthew Vaughn è intervenuto sulla questione. In una recente intervista con Vulture, infatti, Vaughn ha rivelato in che modo è stata realizzata la sequenza. Queste le sue parole:

“Dovevamo avere una certa lente, con la camera posizionata in un certo modo che doveva lentamente scivolare vicino al corpo di qualcuno, senza ovviamente fargli del male. Dovevamo usare Eggsy e poi un’altra mano, considerato che si trattava di una cosa abbastanza intima… volevamo rendere tutto continuo, molto fluido. Era una di quelle cose che poteva rivelarsi tranquillamente un disastro. So che per molti è così, perché semplicemente non hanno amato questa scelta. E va bene, lo rispetto. Ma so anche che ad altri è piaciuta. È questo il bello del nostro mestiere, no?”

Kingsman 2: Matthew Vaughn e la realizzazione della scena di sesso

Kingsman 2 Il Cerchio d’Oro (qui la nostra recensione) è l’atteso sequel di Kingsman The Secret Service, scritto e diretto nuovamente da Matthew Vaughn (già regista del primo film). Colin Firth, Taron Egerton e Mark Strong torneranno nel seguito. Nel cast ci saranno anche Channing Tatum, Pedro Pascal, il premio Oscar Halle Berry, il premio Oscar Jeff Bridges e il premio Oscar Julianne Moore nel ruolo del villain. Anche Sir. Elton John avrò un ruolo nel film.

Il primo film ha incassato 128.3 milioni di dollari in Nord America, 24.2 nel Regno Unito e 259.9 nel resto del mondo, per un totale di 412.4 milioni di dollari, a fronte di un budget di 94 milioni.

La sinossi del sequel

Kingsman Secret Service ha introdotto il mondo di Kingsman, un’agenzia internazionale indipendente che opera al più alto livello di segretezza e discrezione, il cui fine ultimo è quello di tenere il mondo al sicuro. In Kingsman Il Cerchio d’Oro i nostri eroi affronteranno una nuova minaccia. Quando il quartier generale viene distrutto e il mondo è tenuto in ostaggio, il loro viaggio porta alla scoperta di un’organizzazione di spionaggio alleata negli Stati Uniti chiamata Statesman, fondata negli stessi giorni dell’agenzia britannica. Nella nuova avventura, che testerà la forza e la capacità degli agenti di spingersi al limite, le due organizzazioni d’élite faranno squadra per sconfiggere un nemico comune e senza scrupoli. Tutto, naturalmente, per salvare il mondo: qualcosa al quale Eggsy comincia ad abituarsi…

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -