mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNewsKick-Ass: tra due anni il reboot, la conferma di Matthew Vaughn

Kick-Ass: tra due anni il reboot, la conferma di Matthew Vaughn

Il regista Matthew Vaughn ha confermato che tra due anni, una volta tornato in possesso dei diritti, arriverà il reboot di Kick-Ass.

Sono trascorsi ormai dieci anni dall’uscita nelle sale dell’adattamento di Kick-Ass, tratto dall’omonimo fumetto di Mark Millar e John Romita Jr. All’epoca il film, nonostante le recensioni estremamente positive della critica, non fu un grandissimo successo al box office.

Ciononostante, la release in home video contribuì ad accrescere lo status del film, tant’è che alla fine venne addirittura realizzato un sequel. Purtroppo, quest’ultimo si rivelò un disastro su tutta la linea, e alla fine il franchise cadde nel dimenticatoio, con Matthew Vaughn, regista del primo capitolo (ma coinvolto comunque nel sequel in qualità di produttore), che decise di dedicarsi alla saga di Kingsman.

Ebbene, ora è stato proprio Vaughn a confermare che ci sarà un riavvio del franchise di Kick-Ass. Parlando con Collider, il regista di The King’s Man – Le Origini ha detto: “Ci sarà un riavvio del franchise di Kick-Ass tra due anni. Un grande riavvio. Sarà completamente folle, non posso ancora parlarne. Ma abbiamo tutto pronto. Torneremo in possesso dei diritti tra due anni e allora ci sarà il reboot. Le persone diranno: ‘Matthew è completamente pazzo.”

Kick-Ass è stato uno dei primi film di supereroi di successo ad essere classificato negli Stati Uniti come R, ossia vietato ai minori di 17 anni. Il film generò molte polemiche all’epoca, soprattutto per per la presenza di scene di violenza che coinvolgono dei minori, in particolare Hit-Girl, il personaggio interpretato da Chloë Grace Moretz, che all’epoca aveva solo 13 anni. A quanto pare, questo nuovo reboot sarà altrettanto divisivo.

“Quando ho avuto quest’idea ho pensato che fosse assolutamente folle. Sicuramente causerà polemiche come allora. Tutti ne parleranno, e forse tutte le persone che amano Kick-Ass, odieranno questo nuovo film. Non sto dicendo che non ci saranno i personaggi che i fan conoscono o cose del genere. Sto dicendo che non sarà quello che il pubblico si aspetta”, ha spiegato Vaughn. “Avrà bisogno di attori molto coraggiosi per il nuovo Kick-Ass, perché di certo li spaventerà a morte.”

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -