lunedì, Marzo 4, 2024
HomeNewsJonathan Majors: cresce la diffidenza di Hollywood nei confronti dell'attore

Jonathan Majors: cresce la diffidenza di Hollywood nei confronti dell’attore

Anche se i Marvel Studios non hanno ancora deciso nulla in merito al suo futuro nei panni di Kang, la diffidenza di Hollywood nei confronti di Jonathan Majors sta iniziando a crescere sempre più... Ecco perché.

Nonostante le continue speculazioni riguardo il suo futuro nel MCU in seguito all’arresto dello scorso marzo, sembra che – almeno per ora – Jonathan Majors continuerà a vestire i panni di Kang il Conquistatore.

Secondo Deadline, fonti vicine alla situazione affermano che la Marvel non ha mai neanche discusso della possibilità di un recasting per il personaggio di Kang. Nel frattempo, Majors dovrà affrontare un’udienza in tribunale il prossimo mese per le accuse di aggressione e molestie derivanti da un incidente domestico avvenuto con la sua ragazza.

Ad oggi, Jonathan Majors ha già girato la seconda stagione della serie Loki con Tim Hiddleston, dove interpreterà nuovamente il pericolosissimo antagonista. Inoltre, è confermato che il personaggio ricoprirà un ruolo chiave nell’annunciato Avengers: The Kang Dynasty in arrivo nel 2025, le cui riprese dovrebbero iniziare il prossimo anno.

Tuttavia, nonostante i Marvel Studios non abbiano ancora preso alcuna decisione in merito al futuro di Majors nel suo universo cinematografico, la diffidenza di Hollywood nei confronti dell’attore inizia a crescere sempre più: sempre Deadline, infatti, riporta che la star di Ant-Man and the Wasp: QuantumaniaCreed III è stato licenziato da diversi progetti, tra cui il thriller The Man in My Basement, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Walter Mosley, e il biopic – ancora senza titolo – dedicato alla leggenda del jazz Otis Redding.

Nel frattempo – come vi abbiamo riportato nella giornata di ieri – Jonathan Majors è stato già scaricato dalla sua agenzia, la Entertainment 360, in seguito all’arresto avvenuto lo scorso marzo.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -