domenica, Ottobre 2, 2022
HomeNewsJennifer Lawrence pensa che la disparità di compenso a Hollywood sia ancora...

Jennifer Lawrence pensa che la disparità di compenso a Hollywood sia ancora un grande problema

Jennifer Lawrence è tornata a parlare della disparità di compenso a Hollywood fra attori e attrici, sottolineando che si tratta ancora di un problema reale.

L’attrice Jennifer Lawrence è tornato a parlare di disparità di compenso a Hollywood, dichiarando che si tratta ancora di un enorme problema.

In una recente intervista con Vogue, la Lawrence ha espresso tutta la sua frustrazione per la questione. “Non è importanti quanto io guadagni”, ha detto. “Non verrò mai pagata tanto quanto quel tizio, a causa della mia vagina?”. 

Il divario salariale è un tema che è sempre stato molto a cuore a Jennifer Lawrence, non solo in ambito cinematografico: queste nuove dichiarazioni in merito arrivano sulla scia di alcune notizie secondo cui l’attrice sarebbe stato pagata 5 milioni di dollari in meno rispetto a Leonardo DiCaprio per Don’t Look Up del 2021. Inoltre, avrebbe guadagnato molto meno anche rispetto a Christian Bale e Bradley Cooper per American Hustle del 2013.

Don’t Look Up ha rappresentato il ritorno sulle scene della Lawrence dopo una pausa durata due anni. Prossimamente la vedremo in Causeway, dramma psicologico diretto da Lila Neugebauer che parla un veterano dell’esercito alle prese con una traumatica lesione cerebrale e che arriverà su Apple TV+ il prossimo 4 novembre. 

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -