venerdì, Agosto 19, 2022
HomeNewsJean-Marc Vallée è morto: addio al regista di Dallas Buyers Club e...

Jean-Marc Vallée è morto: addio al regista di Dallas Buyers Club e Big Little Lies

Addio a Jean Marc-Vallé, regista, sceneggiatore e montatore canadese, noto per aver diretto Dallas Buyers Club e Big Little Lies.

Apprendiamo da Deadline la notizia della tragica scomparsa di Jean-Marc Vallée, regista, sceneggiatore e montatore canadese, noto per aver diretto il film Dallas Buyers Club con Matthew McConaughey e Jared Leto, e la miniserie Big Little Lies con Reese Witherspoon e Nicole Kidman.

Le cause della morte non sono ancora state rivelate, ma pare che sia stata una morte improvvisa, che ha lasciato la sua famiglia e le persone che lavoravano con lui in stato di shock. È morto nella giornata di ieri, 26 dicembre, all’età di 58 anni, nel suo cottage alla periferia di Quebec City. Il regista aveva due figli: Alex ed Émile.

Nathan Ross, partner produttivo di Vallée, ha dichiarato in una nota ufficiale: “Jean-Marc è sinonimo di creatività, autenticità e di provare le cose in modo diverso. Era un vero artista e un ragazzo generoso e amorevole. Tutti coloro che hanno lavorato con lui non hanno potuto fare a meno di vedere il talento e la visione che possedeva. Era un amico, un partner creativo e un fratello maggiore per me. Il maestro ci mancherà molto, ma è confortante sapere che il suo bellissimo stile e il lavoro di grande impatto che ha condiviso con il mondo vivranno per sempre.”

La carriera di Jean-Marc Vallée

Jean-Marc Vallée ha debuttato dietro la macchina da presa nel 1995, ma il successo internazionale è arrivato soltanto nel 2005, grazie alla commedia drammatica C.R.A.Z.Y. Nel 2009 ha diretto The Young Victoria con Emily Blunt, ambientato nei primi anni di regno della regina Vittoria del Regno Unito e candidato a tre premi Oscar.

Il 2013 è l’anno di Dallas Buyers Club, film che racconta la vera storia di Ron Woodroof, rude elettricista texano al quale, nel 1986, fu diagnosticata l’AIDS. Per il ruolo di Woodroof, Matthew McConaughey ha vinto l’Oscar come migliore attore protagonista, mentre Jared Leto, nei panni della transessuale Rayon, quello come non protagonista.

Nel 2017 dirige Big Little Lies, l’acclamata miniserie HBO creata da David E. Kelley e tratta dall’omonimo romanzo di Liane Moriarty, in cui recitano attrici del calibro di Reese Witherspoon (che il regista aveva già diretto in Wild del 2014), Nicole Kidman, Shaileen Woodley, Zoë Kravitz e Laura Dern. Alla seconda stagione della serie – che non è stata però diretta da Vallée – ha preso parte anche Meryl Streep.

L’anno successivo, nel 2018, si occupa della regia di un altro progetto targato HBO, la miniserie Sharp Objects, creata da Marti Noxon e tratta dall’omonimo romanzo di Gillian Flynn, e interpretata da Amy Adams e Patricia Clarkson.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -