giovedì, Luglio 7, 2022
HomeNewsJason Momoa si scusa per le foto nella Cappella Sistina durante le...

Jason Momoa si scusa per le foto nella Cappella Sistina durante le riprese di Fast and Furious 10

Jason Momoa si è pubblicamente scusato per le foto nella Cappella Sistina durante una pausa dal set romano di Fast and Furious 10.

Durante una pausa dalle riprese di Fast and Furious 10 che nel corso delle scorse settimane si sono svolte nel centro di Roma, l’attore Jason Momoa – new entry all’interno del cast del redditizio franchise action – ha avuto modo di visitare i Musei Vaticani e di condividere, attraverso il suo profilo Instagram, alcune foto della Cappella Sistina.

Tuttavia, molti fan si sono lamentati del fatto che l’attore abbia avuto la possibilità di scattare le immagini in questione, dal momento che ai comuni visitatori è severamente vietato fare foto e realizzare video all’interno del celebre tesoro culturale e artistico.

Proprio per questo motivo, attraverso Just Jared, Momoa ha condiviso un video in cui ha chiesto scusa a chiunque si sia sentito offeso dal suo gesto: “Se avete pensato che volessi mancare di rispetto alla vostra cultura, non era mia intenzione”, ha dichiarato.

“C’erano delle persone che volevano farsi la foto con me. Ho pensato che fosse strano, visto che eravamo circondati dallo splendore di Città del Vaticano. Non riuscivo a capire… Ma a prescindere da tutto ciò, alla fine l’ho fatto. Sono stato rispettoso, poiché ho chiesto il permesso per fare una cosa che pensavo andasse bene.”

“Non farei mai nulla per mancare di rispetto alla cultura di qualcuno, quindi se l’ho fatto, mi scuso. Non era mia intenzione”, ha aggiunto l’attore. “Ho pagato per vivere quel momento privato e ho fatto una bella donazione alla chiesa. Vi voglio bene e mi scuso ancora. Non volevo offendervi.

Per quanto riguarda le riprese di Fast and Furious 10, la produzione si è adesso spostata a Genzano (ai Castelli): sul set, oltre a Momoa, sarà presente anche Michelle Rogriguez. Di seguito il video completo delle scuse pubbliche dell’attore:

Il futuro della saga di Fast and Furious

Fast and Furious si concluderà ufficialmente con il decimo e l’undicesimo film della saga. A dirigere i due capitoli finali del franchise sarà ancora una volta Justin Lin, già registi di numerosi episodi della saga e anche dell’ultima Fast and Furious 9, uscito nelle sale italiane lo scorso agosto.

Al momento non sono stati rivelati ulteriori dettagli sui due nuovi film, ma è probabile che Lin si ritroverà a dirigere una storia più ampia che verrà divisa in due pellicole. Della sceneggiatura si occuperà ancora una volta Chris Morgan, mentre la One Race Films di Vin Diesel collaborerà nuovamente con la Universal alla produzione.

Per quanto riguarda il cast, oltre a Diesel, torneranno anche Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Chris “Ludacris” Bridges, Jordana Brewster, Nathalie Emmanuel Sung Kang. Tra le new, invece, figura Jason Momoa. Il film uscirà nelle sale americane il 19 maggio 2023.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -