mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNewsJ.K. Simmons ha saputo di essere stato scelto per J. Jonah Jameson...

J.K. Simmons ha saputo di essere stato scelto per J. Jonah Jameson da un fan

Il premio Oscar J.K. Simmons ha rivelato di aver scoperto del suo casting nei panni di J. Jonah Jameson in Spider-Man del 2002 grazie a un fan.

J.K. Simmons è tornato a sorpresa nei panni di J. Jonah Jameson nella scena post-credit di Spider-Man: Far From Home e si prevede che avrà un ruolo ancora più importante nell’attesissimo Spider-Man: No Way Home.

L’attore premio Oscar ha interpretato per la prima volta il personaggio in Spider-Man del 2002, diretto da Sam Raimi. Quella versione del direttore del Daily Bugle è diventata a dir poco iconica per i fan, ma ora veniamo a conoscenza del fatto che il modo in cui Simmons ha appreso del suo casting è stato tutt’altro che tradizionale.

Come spiegato dal diretto interessato a The Ringer, invece di una chiamata dal suo agente o dallo studio, la notizia gli è stata data… da un fan! “Mi trovavo a un provino vocale per Grey Advertising. Ero nella sala d’attesa, quando firmi per entrare e poi aspetti il tuo turno. Quando mi hanno chiamato, ho dovuto seguire una persona verso i cubicoli dell’agenzia, quando un ragazzo che forse avrà avuto 28 anni corre verso di me e mi urla: ‘Congratulazioni’. Allora io gli rispondo: ‘Grazie, ma per cosa?’. E lui: ‘Mi prendi in giro? Spider-Man! J. Jonah Jameson, incredibile!’. Ma io non lo sapevo ancora.”

“Ho scoperto di aver ottenuto la parte perché questo ragazzo l’aveva appena letta sui siti dei fan di Spider-Man”, ha aggiunto. “Aveva saputo della cosa prima ancora che il mio agente mi chiamasse per dirmi che avevo ottenuto il lavoro. Quando mi chiamò tre ore più tardi, gli dissi semplicemente: ‘Sì, lo so già!'”

Quello che sappiamo su Spider-Man: No Way Home

Spider-Man: No Way Home arriverà nelle sale italiane il 15 dicembre 2021. Il film sarà diretto ancora una volta da Jon Watts, già regista di Spider-Man: Homecoming e Spider-Man: Far From Home. Nel cast, oltre a Tom Holland nei panni di Peter Parker, torneranno anche Zendaya in quelli di MJ e Jacob Batalon in quelli di Ned, mentre Benedict Cumberbatch tornerà nei panni di Doctor Strange.

Nel film ci sarà anche il premio Oscar Jamie Foxx, che tornerà ad interpretare Electro dopo The Amazing Spider-Man 2 di Marc Webb, così come Alfred Molina, che sarà ancora una volta Doctor Octopus dopo la sua apparizione in Spider-Man 2 di Sam Raimi. Tra gli altri nemici dell’Uomo Ragno provenienti da altri franchise che rivedremo nel film figurano anche il Green Goblin di Willem Dafoe, il Sandman di Thomas Haden Church e il Lizard di Rhys Ifans.

Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, il nostro amichevole eroe di quartiere è smascherato e non può più separare la sua vita privata dalle grandi responsabilità di essere un Supereroe. Quando chiede aiuto a Doctor Strange, la posta in gioco si fa sempre più rischiosa e lo porterà a scoprire cosa significa realmente essere Spider-Man.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -