giovedì, Luglio 29, 2021
HomeNewsIndiana Jones 5: incidente sul set per Harrison Ford

Indiana Jones 5: incidente sul set per Harrison Ford

Harrison Ford ha subito un infortunio alla spalla durante le riprese di Indiana Jones 5, l'attesissimo quinto e ultimo capitolo della celebre saga.

La produzione di Indiana Jones 5, progetto in cantiere alla Lucasfilm da lungo tempo, ha subito la prima battuta d’arresto, dal momento che la star del franchise, Harrison Ford, ha subito un infortunio alla spalla durante le prove di una delle tante sequenze di combattimento del film.

Ulteriori dettagli sulla gravità dell’infortunio dell’attore 78enne non sono stati divulgati. Tuttavia, Ford potrebbe aver subito danni di entità minore, poiché le riprese del quinto e ultimo capitolo non sono state ancora interrotte: la produzione, infatti, continuerà in attesa che l’iconico interprete di Indy si riprenda dall’infortunio.

“Durante le prove per una scena di combattimento, Harrison Ford ha subito un infortunio alla spalla”, ha detto un rappresentante della Disney in una dichiarazione ufficiale (via Deadline). “La produzione continuerà mentre viene valutato il corso appropriato del trattamento. Il programma delle riprese verrà riconfigurato secondo necessità nelle prossime settimane”.

Non è la prima volta che Harrison Ford si ferisce durante le riprese di un suo film. Durante la produzione di Star Wars: Il risveglio della forza del 2014, ad esempio, subì un grave infortunio alla gamba causato da un incidente sul set del Millennium Falcon. Durante la produzione di Blade Runner 2049 del 2016, invece, si ferì alla mano sferrando accidentalmente un vero pugno a Ryan Gosling.

Tutto quello che c’è da sapere su Indiana Jones 5

Nel cast di Indiana Jones 5 ritroveremo il veterano Harrison Ford al fianco delle new entry Mads Mikkelsen (Un altro giro), Phoebe Waller-Bridge (Fleabag, Killing Eve) e Thomas Kretschmann (La sindrome di Stendhal, Avengers: Age of Ultron). Anche il maestro John Williams tornerà ad occuparsi delle musiche. Il film uscirà al cinema il 29 luglio 2022. Le riprese partiranno quest’estate.

James Mangold, regista di Logan – The Wolverine e Le Mans ’66  – La grande sfida, scriverà e dirigerà il film basandosi su una precedente sceneggiatura affidata a David Koepp, storico collaboratore di Steven Spielberg (anche lui uscito dal progetto e sostituito proprio da Mangold) che aveva lavorato – tra gli altri – anche a Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo. Kathleen Kennedy e Frank Marshall torneranno in qualità di produttori.

Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Recenti

- Advertisment - Aggiungi MGM al tuo Prime Video. Di più dei classici che ami!