lunedì, Agosto 8, 2022
HomeNewsIndiana Jones e il regno del teschio di cristallo: lo sceneggiatore ammette...

Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo: lo sceneggiatore ammette che gli alieni sono stati un errore

David Koepp, sceneggiatore di Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, ha ammesso di non essere mai stato d'accordo sull'idea degli alieni.

David Koepp, sceneggiatore di Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, ha recentemente ammesso che gli “alieni” presenti nel quarto capitolo della saga uscito nel 2008, potrebbero essere stati un errore.

In un episodio del podcast Script Alien, Koepp ha parlato della controversa decisione di includere esseri interdimensionali simili a extraterrestri nel quarto film di Indiana Jones. “Non sono mai stato contento dell’idea di includere creature aliene in Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo”, ha detto. “Quando sono stato coinvolto, ho cercato di convincere il regista Steven Spielberg e il co-creatore del franchise George Lucas a cambiare le cose: avevo quest’altra idea in mente. Ma loro non volevano cambiarla”.

“Non sto dicendo che la mia idea sarebbe stata migliore”, ha continuato Koepp. “Ma penso che gran parte delle critiche che sono state mosse a quel film, a parte alcune piccole cose che alla gente potrebbero non essere piaciute, derivavano proprio dal fatto che i fan hanno pensato: ‘Gli alieni avrebbero dovuto essere in un film di Indiana Jones'”. 

“Pensandoci oggi, probabilmente avevano ragione”, ha concluso. Lo sceneggiatore non ha voluto rivelare quale fosse questa sua idea alternativa, ironizzando sul fatto che vuole che rimanga “una cosa nebulosa ed eterea, probabilmente brillante, che aleggia nell’immaginazione collettiva dei fan.”

Un quinto film di Indiana Jones è attualmente in produzione, con James Mangold coinvolto alla sceneggiatura e alla regia e Harrison Ford che tornerà nei panni dell’iconico archeologo. Il film uscirà nelle sale il prossimo anno.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -