lunedì, Gennaio 25, 2021
Home News Hercules: ufficiale il live action prodotto da Anthony e Joe Russo

Hercules: ufficiale il live action prodotto da Anthony e Joe Russo

Arriva da The Hollywood Reporter la notizia che i Walt Disney Studios sono ufficialmente al lavoro sullo sviluppo della versione live action di Hercules, classico d’animazione del 1997 diretto da Ron Clements e John Musker.

Il live action sarà sceneggiato da Dave Callaham, che di recente ha curato lo script di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, film Marvel in arrivo a maggio del prossimo anno. Anthony e Joe Russo, registi di Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, saranno coinvolti nel progetto in qualità di produttori attraverso la loro AGBO. Al momento non sappiamo chi si occuperà della regia.

Hercules è il primo film di animazione Disney basato sulla mitologia greca. Il film racconta le avventure di Eracle, che viene però chiamato con il suo nome latino Hercules, concentrandosi principalmente non tanto sulle famose dodici fatiche quanto sulla meno nota Gigantomachia.

Il prossimo live action Disney ad arrivare nelle sale sarà Mulan di Nikki Caro. Tra i prossimi live action in cantiere figurano Cruella con Emma Stone, Pinocchio di Robert Zemeckis, e ancora Biancaneve e i sette nani, Bambi, Robin Hood, Peter Pan e il sequel di Aladdin. Su Disney+, il servizio di streaming della Casa di Topolino, è disponibile il live action di Lilli e il Vagabondo.

Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I più letti

- Advertisment -

Conosciamo il fastidio di veder apparire dei popup quando vorresti solo leggere una notizia, ma quello che stai vedendo è l’unico popup presente in tutto moviestruckers.it!

Per non vederlo più, considera la possibilità di disabilitare il tuo adblocker, aiutandoci così a coprire i costi di gestione di questo magazine.

Ecco ad esempio come fare se utilizzi “Adblock”:whitelist adblock

In cambio mostreremo pochi annunci e non invadenti: questo è il nostro patto con te!