venerdì, Luglio 19, 2024
HomeNewsHenry Selick porterà al cinema un'altra opera di Neil Gaiman, L'oceano in...

Henry Selick porterà al cinema un’altra opera di Neil Gaiman, L’oceano in fondo al sentiero

Il regista di Coraline e la porta magica, Henry Selick, sta lavorando a un nuovo film basato su un’opera di Neil Gaiman, ossia L’oceano in fondo al sentiero.

Secondo quanto riportato da Variety, infatti, Selick e Gaiman stanno collaborando allo sviluppo di un adattamento de L’oceano in fondo al sentiero. Il duo aveva già lavorato insieme per Coraline nel 2009.

Selick ha descritto il film come “una sorta di sequel” di Coraline. Ha anche aggiunto: “Invece di una bambina che va in questo altro mondo con una madre mostruosa, si tratta questa volta di una madre mostruosa che entra nel nostro mondo per seminare il caos nella vita di un bambino”.

Pubblicato nel 2013, L’oceano in fondo al sentiero di Gaiman viene descritto come una “favola brillantemente immaginativa e toccante”. Nella descrizione del romanzo originale si legge anche: “Questa incantevole e straziante storia di mistero e sopravvivenza, oltre che di memoria e magia, rende l’impossibile fin troppo reale”.

Attualmente Selick è impegnato nella presentazione del progetto a potenziali acquirenti. Secondo Variety, lo studio ShadowMachine di Guillermo del Toro – che ha lavorato a Pinocchio – sarebbe interessato all’adattamento, mentre Selick sarebbe interessato a collaborare anche con Laika, studio che dal suo punto di vista ha ospitato “i migliori talenti e le migliori risorse in circolazione”.

Henry Selick e l’adattamento di The Shadow King

Inoltre, pare che Selick sia ancora intenzionato a tornare al lavoro sull’adattamento del romanzo The Shadow King, progetto su cui stava lavorando nel 2010 per conto di Walt Disney Pictures, ma che è stato poi cancellato nel 2012: Selick ha infatti annunciato di aver riacquistato i diritti dallo studio nel 2022.

Secondo Variety, Selick starebbe pianificando di “portare a termine la sua visione originale” del progetto The Shadow King, ossia una graphic novel, nella speranza di suscitare interesse nel progetto e di farlo adattare poi per il grande schermo: se così dovesse essere, Selick potrebbe affidare la regia del film ad un suo collega.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -