domenica, Ottobre 2, 2022
HomeNewsHalloween: il nuovo capitolo della saga sarà qualcosa di "unico"

Halloween: il nuovo capitolo della saga sarà qualcosa di “unico”

In una recente intervista con Filmmaker Magazine, il regista David Gordon Green ha aggiornato sul nuovo capitolo della saga di Halloween che, come sappiamo ormai da alcune settimane, vedrà il ritorno di Jamie Lee Curtis nei panni dell’iconica Laurie Strode. Queste le sue parole:

“Sto lavorando con Jason Blum al momento, e devo dire che lui è grande. Tutti i fan dell’horror conoscono la Blumhouse e cosa rappresenta oggi. Inizieremo a girare tra sei settimane a Charleston. Non posso rivelare molto. Quello che posso dire è che questa volta cercheremo di fare le cose per bene e di regalare ai fan qualcosa di unico. John Carpenter sarà coinvolto nel progetto, il che è come un sogno per me. I due film che non riuscivo a smettere di guardare durante la mia infanzia erano Hallowenn e La Rivincita dei Nerd. Non vedo l’ora di invitare tutta la mia famiglia al cinema quando il film uscirà.”

Halloween: il nuovo capitolo della saga sarà qualcosa di “unico”

John Carpenter (regista del primo capitolo del 1977) sarà coinvolto in qualità di produttore esecutivo. Jamie Lee Curtis aveva interpretato Laurie Strode nei primi due capitoli del franchise (1977 e 1981),  in Halloween 20 anni dopo (1998) e nel suo sequel (2002).

David Gordon Green (Pineapple Express, Your Highness) dirigerà il nuovo episodio della saga e si occuperà di curare anche la sceneggiatura insieme a Danny McBride (Eastbound & Down). Il nuovo film verrà distribuito dalla Universal nelle sale americane il 19 ottobre 2018, a quarant’anni di distanza dall’uscita del primo film.

La saga di Halloween

Halloween è stata una saga di film horror di successo, avente come protagonista il folle e spietato assassino Michael Myers. Il primo film della saga, risalente al 1978 con regia di John Carpenter, è considerata una delle più importanti pellicole del genere horror. La maschera che Michael Myers indossa per coprire le fattezze del suo volto, è stata creata ispirandosi al volto del capitano Kirk di Star Trek.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -