mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeNewsGundam: Jordan Vogt-Roberts dirigerà il live action targato Netflix

Gundam: Jordan Vogt-Roberts dirigerà il live action targato Netflix

Jordan Vogt-Roberts, regista di Kong: Skull Island, dirigerà l’annunciato adattamento cinematografico del live action ispirato al media franchise Gundam.

ComingSoon.net ci informa che sarà Jordan Vogt-Roberts, regista di Kong: Skull Island, a dirigere l’annunciato adattamento cinematografico del live action ispirato al media franchise Gundam che sarà prodotto da Netflix.

La sceneggiatura del film porterà la firma di Brian K. Vaughan, creatore del fumetto Saga e sceneggiatore di serie tv come Lost, Runaways e Under the Dome. Vaughan figurerà anche come produttore esecutivo, mentre Cale Boyter supervisionerà il progetto per conto di Legendary Pictures (che si occuperà della distribuzione del film in Cina) insieme a Sunrise, lo studio d’animazione giapponese dietro il franchise originale. Al momento non sappiamo quale sarà la storia che verrà raccontata nel live action.

Tutto quello che c’è da sapere su Gundam

Gundam è un media franchise del quale sono stati realizzati manga, light novel, romanzi e soprattutto vari anime dalla casa di produzione giapponese Sunrise, tutti incentrati su robot antropomorfi da combattimento giganti, noti anche come Mobile Suit.

La prima di queste opere, la serie televisiva Mobile Suit Gundam del 1979, è probabilmente la più famosa in Italia. La serie è stata successivamente riadattata in forma di film, di romanzo e di manga.

Ambientata in un futuro prossimo in cui le colonie della Terra nello spazio sono in guerra fra loro e contro il pianeta madre, la seriaha per protagonista il giovanissimo Amuro Ray, che diventa suo malgrado il pilota del Mobile Suit Gundam, una delle armi più innovative create dalla colonia di Side 7 per affrontare il Principato di Zeon.

La maggior parte delle prime opere di Gundam si svolge nella già indicata linea temporale dell’Universal Century, che è quella originale creata da Yoshiyuki Tomino ed è sicuramente la più sviluppata. Altri lavori successivi sono ambientati invece in linee temporali alternative

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -