lunedì, Agosto 8, 2022
HomeNewsGuardiani della Galassia Vol. 3: per James Gunn non sarà ciò che...

Guardiani della Galassia Vol. 3: per James Gunn non sarà ciò che il pubblico si aspetta

James Gunn ha parlato di Guardiani della Galassia Vol. 3, ribadendo che il nuovo capitolo del franchise non sarà ciò che i fan si aspettano.

Il regista James Gunn ha anticipato che Guardiani della Galassia Vol. 3 non sarà ciò che i fan si aspettano. In una recente intervista con Collider, il regista ha voluto rassicurare il pubblico, confermando che le riprese del cinecomic stanno procedendo secondo i piani.

Gunn ha poi elogiato la performance dell’attore Chukwudi Iwuji, che interpreterà un personaggio non ancora ufficializzato: “Chukwudi, che interpreta Murn in Peacemaker, è uno dei personaggi principali del film e la gente andrà fuori di testa quando vedrà quanto è bravo questo ragazzo.”

Infine, il regista ha spiegato: “Penso di essere davvero felice. Ho regalato un sacco di scene alla Marvel subito prima delle vacanze di Natale. Erano tutti davvero entusiasti, incluso Kevin Feige. Non sarà il film che la gente si aspetta. È diverso da quello che il pubblico si aspetta. È stato un percorso difficile, ma sono davvero entusiasta di dove siamo arrivati finora.” 

Già in passato James Gunn aveva anticipato che Guardiani della Galassia Vol. 3 sarebbe stato molto più dark rispetto ai capitoli precedenti, senza però rivelare chissà quali dettagli e limitandosi a spiegare che la storia – a detta del regista estremamente profonda – coinvolgerà in egual misura tutti i personaggi.

Cosa sappiamo su Guardiani della Galassia Vol. 3

Guardiani della Galassia Vol. 3, che sarà ancora una volta scritto e diretto da James Gunn, arriverà nelle sale americane il 5 maggio 2023. I dettagli sulla trama del film non sono ancora stati resi noti, ma è assai probabile che i Guardiani andranno alla ricerca della Gamora proveniente dal 2014 che, dopo la sconfitta di Thanos in Avengers: Endgame, se n’era andata per la sua strada. Alla fine di quel film, infatti, abbiamo visto Peter Quill/Star Lord che provava a rintracciarla.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -