mercoledì, Giugno 7, 2023
HomeNewsFlorence Pugh: "La scelta di unirmi al MCU ha fatto arrabbiare il...

Florence Pugh: “La scelta di unirmi al MCU ha fatto arrabbiare il mondo del cinema indie”

Florence Pugh ha rivelato che la scelta di unirsi al Marvel Cinematic Universe ha fatto arrabbiare diverse persone appartenenti al mondo del cinema indipendente.

Florence Pugh è una delle poche attrici, oggi, a mettere a disposizione il proprio talento sia per i grandi blockbuster che per i piccoli film indipendenti. Tuttavia, molte personalità del circuito indie americano sono rimaste “sconvolte” quando hanno appreso che l’attrice avesse deciso di accettare il ruolo di Yelena Belova nel Marvel Cinematic Universe.

“Molte persone nel mondo del cinema indipendente erano davvero incazzate con me. Continuavano a dire: ‘Fantastico. L’abbiamo persa per sempre'”, ha rivelato Pugh in un’intervista con il Time. “E io invece continuavo a lavorare sodo come avevo sempre fatto. Ho sempre girato film uno dopo l’altro. È solo che ora la gente li guarda. Devi semplicemente riuscire ad organizzare al meglio il tuo calendario”.

Florence Pugh tra grandi blockbuster e cinema indie

Dall’uscita di Black Widow, Florence Pugh ha partecipato tanto a film indipendenti quanto a grandi successi al box office. Lo scorso anno ha recitato nel thriller psicologico a medio budget Don’t Worry Darling e nel piccolo dramma targato Netflix Il prodigio. Nel 2023, invece, è apparsa nel dramma indipendente A Good Person (che in Italia arriverà alla fine di questo mese in esclusiva su Sky e NOW), mentre quest’estate la vedremo in ben due blockbuster: Oppenheimer di Christopher Nolan e Dune: Parte Due di Denis Villeneuve.

Dopo aver recitato in Black Widow ed essere apparsa in tre episodi di Hawkeye, Pugh tornerà nei panni di Yelena in Thunderbolts, il film dei Marvel Studios dedicato all’omonima squadra di antieroi. Le riprese del film – che farà parte della Fase 5 – dovrebbero iniziare questa estate. L’uscita in sala è prevista per il 26 luglio 2024.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -