domenica, Luglio 21, 2024
HomeNewsEl Muerto: Bad Bunny commenta brevemente l'abbandono del film Sony/Marvel

El Muerto: Bad Bunny commenta brevemente l’abbandono del film Sony/Marvel

Ad oggi il film, ambientato nell’universo cinematografico di Sony dedicato a Spider-Man, è stato ufficialmente rimossa dal calendario dello studio.

Bad Bunny, all’anagrafe Benito Antonio Martínez Ocasio, ha parlato brevemente del suo mancato coinvolgimento nel film El Muerto, basato sull’omonimo personaggio dei fumetti Marvel appartenente all’universo di Spider-Man e messo in cantiere tempo fa da Sony.

In un’intervista con Vanity Fair, al rapper e cantautore portoricano è stato chiesto cosa fosse successo con El Muerto, progetto che ha deciso di abbandonare all’inizio di quest’anno dopo averlo pubblicamente annunciato al CinemaCon 2022.

Secondo quanto leggiamo su ComingSoon.net, alla domanda è seguito “un silenzio imbarazzante” e l’intervento della sua publicist, Sujeylee Solá, che ha invitato il giornalista a fare un’altra domanda. A quel punto, Martínez avrebbe dichiarato brevemente: “Non so cosa dire”, descrivendo tutta la vicenda come “delicata”. Alla fine, è intervenuta nuovamente Solà dicendo: “È andata, è chiaro!”. 

Bad Bunny è un rapper, cantautore e produttore discografico portoricano. È apparso nelle serie Narcos: Mexico, mentre lo scorso anno lo abbiamo visto nel cast di Bullet Train con Brad Pitt.

Il film su El Muerto si farà oppure no?

El Muerto, il nuovo film Sony in collaborazione con Marvel ambientato nell’universo di Spider-Man, è stata ufficialmente rimossa dal calendario di Sony Pictures.

Il film sarebbe dovuto arrivare nelle sale il 12 gennaio 2024, mentre le riprese sarebbero dovuto partire il prossimo 7 agosto a Los Angeles. Al momento non sembra che il progetto sia stato cancellato, ma soltanto posticipato a data da destinarsi.

El Muerto, alter ego di Juan-Carlos Sanchez, è un wrestler dotato di super poteri che nei fumetti combatte contro Spider-Manin un match a scopo benefico: durante lo scontro, finisce quasi per svelare la sua identità. In seguito, i due uniscono le forze per cercare di sconfiggere la nemesi di El Muerto, nota come El Dorado. Ad oggi, El Muerto, che ha debuttato nel 2006, conta soltanto due apparizioni nei fumetti.

Dovrebbe essere Jonás Cuarón, figlio del più celebre Alfonso, a dirigere il film: insieme al padre, Jonás aveva curato la sceneggiatura di Gravity, mentre nel 2015 aveva debuttato alla regia di un lungometraggio con Desierto, interpretato da Gael García Bernal e Jeffrey Dean Morgan. Ad occuparsi della sceneggiatura, invece, dovrebbe essere Gareth Dunnet-Alcocer (Blue Beetle).

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -