mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeNewsDwayne Johnson sulle critiche a Black Adam e sull'uscita di Henry Cavill...

Dwayne Johnson sulle critiche a Black Adam e sull’uscita di Henry Cavill dal DCU

Dwayne Johnson ha parlato per la prima volta delle critiche riservate a Black Adam dalla stampa e dell'uscita di scena di Henry Cavill dal DCU.

Dwayne Johnson ha commentato per la prima volta le critiche riservate a Black Adam, il cinecomic del DC uscito nelle sale di tutto il mondo lo scorso ottobre.

In occasione degli Oscar 2023, Johnson ha parlato con Variety delle tiepide recensioni riservate al film di supereroi, riconoscendo che le critiche fanno semplicemente parte del business e sottolineando quanto abbia comunque apprezzato la risposta positiva da parte del pubblico.

“Tutto quello che potevo fare e che potevamo fare durante la realizzazione di Black Adam è stato fare del nostro meglio, circondarci delle persone migliori e quindi realizzare anche il miglior film che potevamo”, ha detto Johnson. “Il nostro punteggio di pubblico era negli anni ’90. I critici hanno preso un paio di colpi. Questo è stato il problema”.

“Penso che sia quasi un po’ come quando hai una squadra di calcio professionistica e il tuo quarterback vince i campionati, l’allenatore vince i campionati e poi all’improvviso ti ritrovi qualcuno di nuovo al comando che arriva e dice: ‘Non sei il mio allenatore, non sei il mio quarterback. Andrò avanti con qualcun altro'”.

Le parole di “The Rock” – come si vede nel video dell’intervista – fanno anche riferimento al fatto che Henry Cavill non tornerà nei panni di Superman, nonostante l’attore sia tornato ad interpretare l’uomo d’acciaio nella scena post-credit del film.

Tutto quello che c’è da sapere su Black Adam

Black Adam (qui la recensione) è il primo lungometraggio in assoluto ad esplorare la storia del supereroe DC, interpretato da Dwayne Johnson. Quasi 5.000 anni dopo che gli sono stati conferiti i poteri onnipotenti delle antiche divinità, e imprigionato altrettanto rapidamente, Black Adam viene liberato dalla sua tomba terrena, pronto a scatenare la sua forma unica di giustizia nel mondo moderno.

Johnson recita al fianco di Aldis Hodge (“City on a Hill”, “Quella notte a Miami”) nei panni di Hawkman; Noah Centineo (“Tutte le volte che ho scritto ti amo”) nei panni di Atom Smasher; Sarah Shahi (“Sex/Life”, “Rush Hour – Missione Parigi”) in quelli di Adrianna; Marwan Kenzari (“Assassinio sull’Orient Express”, “La Mummia”) è Ishmael; Quintessa Swindell (“Voyagers”, “Trinkets”) è Cyclone; Bodhi Sabongui (“A Million Little Things”) è Amon, mentre Pierce Brosnan (i franchise di “Mamma Mia!” e James Bond) interpreta il Dr. Fate.

Collet-Serra ha diretto il film da una sceneggiatura di Adam Sztykiel, Rory Haines e Sohrab Noshirvani, su una screen story degli stessi Adam Sztykiel, Rory Haines e Sohrab Noshirvani, basata sui personaggi DC. Black Adam è stato creato da Bill Parker e C.C. Beck. I produttori del film sono Beau Flynn, Dwayne Johnson, Hiram Garcia e Dany Garcia, con Richard Brener, Walter Hamada, Dave Neustadter, Chris Pan, Eric McLeod, Geoff Johns e Scott Sheldon.

“Black Adam” è uscito nei cinema italiani il 20 ottobre 2022, distribuito dalla Warner Bros. Pictures.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -