giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeNewsDune: Parte Due, vecchi e nuovi personaggi nei character poster ufficiali

Dune: Parte Due, vecchi e nuovi personaggi nei character poster ufficiali

I character poster ufficiali di Dune: Parte Due, la seconda parte dell’adattamento del romanzo di Frank Herbert diretto da Denis Villeneuve. Al cinema dal 1° marzo 2024. 

Warner Bros. ha diffuso online i character poster ufficiali di Dune: Parte Due, la seconda parte dell’adattamento dell’omonimo romanzo di fantascienza di Frank Herbert diretto da Denis Villeneuve (Blade Runner 2049), che arriverà nelle sale americane il 1° marzo 2024.

I character poster ci mostrano i personaggi che abbiamo già conosciuto nella Parte Uno – Paul Atreides (Timothée Chalamet), Chani (Zendaya), Lady Jessica (Rebecca Ferguson), Gurney Halleck (Josh Brolin), Stilgar (Javier Bardem), Barone Vladimir Harkonnen (Stellan Skarsgård) e Glossu “Bestia” Rabban (Dave Bautista) – insieme a quelli che incontreremo per la prima volta nella Parte Due – Shaddam IV (Christopher Walken), Lady Margot (Léa Seydoux), Principessa Irulan (Florence Pugh) e Feyd-Rautha (Austin Butler).

Tutto quello che c’è da sapere su Dune: Parte Due

Lunga vita ai combattenti. Il pluripremiato regista Denis Villeneuve torna alla regia di “Dune: Parte Due“, il secondo capitolo della saga ispirata al celebre romanzo di Frank Herbert con un cast ancora più ricco di star internazionali. Il film, prodotto da Warner Bros. Pictures e Legendary Pictures, è l’attesissimo seguito dell’acclamato “Dune”, vincitore nel 2021 di sei Premi Oscar®.

Gli amati protagonisti del primo capitolo tornano sul grande schermo affiancati da numerose nuove star internazionali, tra queste: il candidato all’Oscar®, Timothée Chalamet (“Wonka”, “Chiamami col tuo nome”), Zendaya (“Spider-Man: No Way Home”, “Malcolm & Marie”, “Euphoria”), Rebecca Ferguson (“Mission: Impossible – Dead Reckoning”), il candidato all’Oscar® Josh Brolin (“Avengers: Endgame”, “Milk”), il candidato all’Oscar® Austin Butler (“Elvis”, “C’era una volta… a Hollywood”), la candidata all’Oscar® Florence Pugh (“Black Widow”, “Piccole donne”), Dave Bautista (i film “Guardiani della galassia”, “Thor: Love and Thunder”), il Premio Oscar® Christopher Walken (“Il cacciatore”, “Hairspray – Grasso è bello”), Stephen McKinley Henderson (“Barriere”, “Lady Bird”), Léa Seydoux (la saga “James Bond” e “Crimes of the Future”), con Stellan Skarsgård (“Mamma Mia!” i film, “Avengers: Age of Ultron”), la candidata all’Oscar® Charlotte Rampling (“45 anni”, “Assassin’s Creed”) e il vincitore dell’Oscar® Javier Bardem (“Non è un paese per vecchi”, “A proposito dei Ricardo”).

Dune: Parte Due” esplora il mitico viaggio di Paul Atreides che si unisce a Chani e ai Fremen sul sentiero della vendetta contro i cospiratori che hanno distrutto la sua famiglia. Di fronte alla scelta tra l’amore della sua vita e il destino dell’universo conosciuto, Paul intraprende una missione per impedire un terribile futuro che solo lui è in grado di prevedere.

Villeneuve ha diretto il film da una sceneggiatura scritta assieme a Jon Spaihts, basata sul romanzo di Herbert. Il film è prodotto da Mary Parent, Cale Boyter, Denis Villeneuve, Tanya Lapointe e Patrick McCormick. I produttori esecutivi sono Josh Grode, Herbert W. Gains, Jon Spaihts, Thomas Tull, Brian Herbert, Byron Merritt, Kim Herbert, con Kevin J. Anderson in veste di consulente creativo.

Villeneuve torna nuovamente a lavorare con il team di filmmakers di “Dune” composto da Greig Fraser, direttore della fotografia vincitore di un Oscar®, Patrice Vermette, scenografa premiata con l’Oscar®, Joe Walker, montatore anche lui vincitore di un Premio Oscar®, Paul Lambert, supervisore degli effetti visivi vincitore di un Oscar® e Jacqueline West, costumista nominata all’Oscar®. La colonna sonora è composta anche in questo secondo capitolo dal Premio Oscar® Hans Zimmer.

Dune: Parte Due” è stato girato a Budapest, Abu Dhabi, in Giordania e in Italia. Il film uscirà nelle sale il 1° marzo 2024, distribuito da Warner Bros. Pictures.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -