mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeNewsDoctor Strange 2: la morte di Mister Fantastic è stata un'idea di...

Doctor Strange 2: la morte di Mister Fantastic è stata un’idea di Kevin Feige

Il supervisore agli effetti visivi di Doctor Strange nel Multiverso della Follia ha rivelato che la morte di Mister Fantastic è stata suggerita da Kevin Feige.

La scioccante e raccapricciante morte di Reed Richards/Mister Fantastic (John Krasinski) in Doctor Strange nel Multiverso della Follia non è stata concepita dal regista Sam Raimi o dallo sceneggiatore Michael Waldron, ma è invece arrivata dall’immaginazione del presidente dei Marvel Studios Kevin Feige in persona.

L’idea della morte del personaggio di Mister Fantastic, infatti, è stata suggerita da Feige al supervisore agli effetti visivi del film, Julian Foddy. In un’intervista con Before & Afters, è stato proprio Foddy a spiegare come il Play-doh sia servito da ispirazione per l’inquietante scena della morte di Reed Richards, che viene trasformato in tutte forme tagliuzzate e filiformi da Wanda Maximoff/Scarlet Witch.

“Il punto di partenza era un riferimento che ci è stato passato da Janek Sirrs direttamente da Kevin Feige”, ha detto. “Si trattava di qualcuno che passava un pezzo di plastilina o Play-doh attraverso una pressa per l’aglio. Janek aveva anche qualche riferimento al giocattolo Play-doh ‘Barber Shop’, che era una piccola figura con dei buchi nella testa, si girava una maniglia e il Play-doh sarebbe uscito. Era il tipo di effetto che stavamo cercando”.

Sebbene il team VFX del sequel di Doctor Strange volesse catturare la morte di Reed Richards in maniera estremamente realistica, alla fine è stato molto cauto a non oltrepassare i parametri della classificazione PG-13 del film.

“Farlo sembra come del materiale organico e ottenere la giusta quantità di flessibilità ed equilibrio alle corde mentre si staccano, è stata una vera sfida tecnica”, ha aggiunto Froddy. “C’erano dei trucchi, perché se dovessi effettivamente distruggere un vero essere umano in questo modo, ci sarebbero stato un sacco di carne e sangue. Ovviamente, questo è un film Marvel e non volevamo essere troppo raccapriccianti”.

Quello che c’è da sapere su Doctor Strange 2

Doctor Strange nel Multiverso della Follia (qui la nostra recensione) è diretto da Sam Raimi, conosciuto per la trilogia di Spider-Man ma anche per la trilogia de La casaDarkmanDrag Me to Hell e Il grande e potente Oz. Il regista ha sostituito Scott Derrickson, regista del primo Doctor Strange che ha abbandonato il sequel a causa di alcune divergenze creative con la Marvel. Il film è uscito nelle sale italiane il 4 maggio 2022.

Al fianco di Benedict Cumberbatch, che torna nei panni dello Stregone Supremo, troviamo anche Elizabeth Olsen, che interpreta ancora una volta Scarlet Witch: gli eventi della serie Disney+ WandaVision hanno un impatto diretto sul sequel. Chiwetel Ejiofor torna ad interpretare Karl Mordo, così come Rachel McAdams, che veste ancora una volta i panni di Christine Palmer, e Benedict Wong, che interpreta di nuovo Wong. Tra le new entry, invece, figura Xochitl Gomez, che ha il ruolo di America Chavez.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -