sabato, Novembre 26, 2022
HomeNewsDoctor Strange 2: lo sceneggiatore parla di un finale alternativo "ancora più...

Doctor Strange 2: lo sceneggiatore parla di un finale alternativo “ancora più inquietante”

Lo sceneggiatore di Doctor Strange nel Multiverso della Follia ha rivelato l'esistenza di un finale alternativo ancora più inquietante di quello incluso nel montaggio finale.

Michael Waldron, lo sceneggiatore di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, ha confermato che, in origine, lui e il regista Sam Raimi avevano pensato ad un finale ancora più inquietante.

Nel finale del film, lo Stephen Strange di “Terra-616” (Benedict Cumberbatch) attraversa il Multiverso e uccide Sinister Strange, la sua variante malvagia corrotta dal Darkhold. Dopo aver usato la magia oscura del Libro dei Dannati per camminare in sogno attraverso il Multiverso, uccidendo altri Strange mentre cercava un mondo in cui potesse stare con Christine Palmer (Rachel McAdams), questo Strange ha innescato un’incursione, facendo crollare la sua realtà su se stessa. Questa realtà annientata viene lasciata alle spalle dopo la morte di Sinister Strange, ma lo Strange di “Terra-616”, tornato nel suo universo,  sviluppa un terzo occhio come risultato dell’uso del Darkhold.

Waldron ha parlato con ComicBook del finale alternativo insieme a Raimi e al produttore Richie Palmer nel commento audio al film presente su Disney+. “Strange rimane intrappolato in quell’universo [l’incursione]… e poi [Sinister Strange] si gira e il terzo occhio si apre”, ha detto lo sceneggiatore. Ad enfatizzare ancora di più il colpo di scena, il team aveva pensato di insierire l’iconica risata di Vincent Price, più o meno simile a quella presente alla fine dell’iconico video “Thriller” di Michael Jackson.

“Il tempo sta per scadere. Come dice Wong: ‘Hai usato il Darkhold per possedere il tuo stesso cadavere’. Sicuramente ci devono essere delle conseguenze. Era un po’ un ritorno al passato del vecchio La casa, quel finale straziante o del tipo ‘Oh mio Dio, le cose sono andate male alla fine’. Quindi, sì, vedremo tutto ciò cosa significa per Stephen”.

“È come se si fosse presentato il conto. Come gli dice Wong: ‘Hai usato il Darkhold per possedere il tuo stesso cadavere’. Sicuramente, ci devono essere delle conseguenze”, ha aggiunto sulla scena finale del film in cui appare il terzo occhio di Strange. “Era un po’ un ritorno al passato del vecchio La casa… Quel finale lamentoso, del tipo: ‘Oh mio Dio, le cose sono andate male alla fine’. Quindi, sì… Vedremo cosa significherà tutto ciò per Stephen”.

Sebbene il montaggio finale del sequel di Doctor Strange si concluda con una nota preoccupante suggerendo che le azioni del Maestro delle Arti Mistiche lo abbiano parzialmente corrotto, è anche vero che il finale inutilizzato sarebbe stato probabilmente ancora più inquietante.

Quello che c’è da sapere su Doctor Strange 2

Doctor Strange nel Multiverso della Follia (qui la nostra recensione) è diretto da Sam Raimi, conosciuto per la trilogia di Spider-Man ma anche per la trilogia de La casaDarkmanDrag Me to Hell e Il grande e potente Oz. Il regista ha sostituito Scott Derrickson, regista del primo Doctor Strange che ha abbandonato il sequel a causa di alcune divergenze creative con la Marvel. Il film è uscito nelle sale italiane il 4 maggio 2022.

Al fianco di Benedict Cumberbatch, che torna nei panni dello Stregone Supremo, troviamo anche Elizabeth Olsen, che interpreta ancora una volta Scarlet Witch: gli eventi della serie Disney+ WandaVision hanno un impatto diretto sul sequel. Chiwetel Ejiofor torna ad interpretare Karl Mordo, così come Rachel McAdams, che veste ancora una volta i panni di Christine Palmer, e Benedict Wong, che interpreta di nuovo Wong. Tra le new entry, invece, figura Xochitl Gomez, che ha il ruolo di America Chavez.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -