Dirty Dancing avrà un sequel, ci sarà anche Jennifer Grey

scritto da: Stefano Terracina

Grazie a ComingSoon.net apprendiamo la notizia che la Lionsgate ha ufficialmente messo in cantiere un sequel di Dirty Dancing, il cult del 1987 diretto da Emile Ardolino e interpretato da Jennifer Grey e dal compianto Patrick Swayze.

Jennifer Grey, che nel film originale aveva interpretato l’iconica protagonista Frances “Baby” Houseman, tornerà nel sequel in qualità di interprete e di produttrice esecutiva. Il sequel sarà diretto da Jonathan Levine (Warm Bodies, 50 e 50) insieme a Gillian Bohrer, mentre la sceneggiatura del film porterà la firma di Mikki Daughtry e Tobias Iaconis.

Jon Feltheimer, CEO della Lionsgate, ha dichiarato: “Sarà esattamente il tipo di film romantico e nostalgico che i fan del franchise stavano aspettando e che ha trasformato la pellicola originale nel titolo di maggior successo nella storia della nostra compagnia.”

Dirty Dancing: il cult con Patrick Swayze compie 30 anni

All’epoca della sua uscita nelle sale, Dirty Dancing incassò oltre 214 milioni di dollari a fronte di un budget di soli 5 milioni. Il film ha vinto un Oscar per la miglior canzone originale, (I’ve Had) The Time of My Life). Nel 2004 venne realizzata una rivisitazione dal titolo Dirty Dancing: Havana Nights, mentre nel 2017 un remake trasmesso sulla ABC e interpretato da Abigail Breslin.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma