domenica, Ottobre 2, 2022
HomeNewsDeath Note: Adam Wingard voleva David Bowie o Prince per il ruolo...

Death Note: Adam Wingard voleva David Bowie o Prince per il ruolo di Ryuk

In una recente intervista con io9, il regista Adam Wingard ha rivelato che inizialmente aveva pensato a David Bowie o a Prince (entrambi scomparsi nel 2016) per il ruolo di Ryuk (poi affidato a Willem Dafoe) in Death Note, adattamento in live action del manga ideato e scritto da Tsugumi Ōba e disegnato da Takeshi Obata, disponibile da ieri su Netflix. Queste le sue parole:

“David Bowie è stato la mia prima scelta per la parte di Ryuk, poi purtroppo è scomparso. Allora avevo pensato a Prince, ma sfortunatamente è scomparso anche lui poco dopo. Allora ho pensato che dovevamo smettere perchè sembrava che li stavamo facendo morire tutti. Lo so, è un’osservazione decisamente macabra da fare, ma effettivamente è quello che è successo.”

Death Note: il trailer ufficiale del film di Adam Wingard

Basato sul celebre manga giapponese di Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, Death Note segue le vicende di uno studente liceale che trova un libro dotato di poteri sovrannaturali: se il proprietario vi scrive sopra il nome di qualcuno, disegnando al contempo il suo volto, quella persona morirà. Reso folle dai suoi nuovi poteri divini, il ragazzo inizia ad uccidere quelli che non ritiene degni di vivere.

Il film è diretto da Adam Wingard e sceneggiato da Jeremy Slater, e annovera nel cast anche Nat Wolff, Keith Stanfield, Paul Nakauchi, Shea Whigham e Willem Dafoe. Il film sarà disponibile su Netflix il 25 agosto.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -