giovedì, Luglio 7, 2022
HomeNewsDeadpool: per Jake Gyllenhaal meritava di arrivare agli Oscar

Deadpool: per Jake Gyllenhaal meritava di arrivare agli Oscar

In occasione di una recente proiezione di Animali Notturni, Jake Gyllenhaal ha parlato con Entertainment Weekly dell’esclusione di Deadpool dalle nomination degli Oscar 2017. L’attore si è dichiarato un grande sostenitore del cinecomic di Tim Miller e ha elogiato l’interpretazione di Ryan Reynolds (con cui ha lavorato nell’atteso sci-fi Life), dichiarando quanto segue:

“Ryan Reynolds in Deadpool. Stiamo parlando di una delle performance più brillanti di tutti i tempi… quelli in cui gli attori mettono da parte se stessi per i loro ruoli, cosa in cui credo fermamente. Quando ho visto Ryan Reynold in Deadpool ho pensato: “Nessuno avrebbe potuto farlo se non lui”. È lui al 100%. Da artista ha combattutto anni per far diventare quel film una realtà e adesso tutto è lì, sul grande schermo. Ed è fantastico.”

Poi ha aggiunto: “Sì, è un cinecomic. Ha fatto un sacco di soldi… ma questo non sminuisce lo straordinario lavoro di Ryan. Perché è lui. Insomma, chiediamocelo: “Cosa vogliamo dalle persone che hanno a che fare con l’arte? Qualcosa che le rappresenti in pieno.”

Cosa ne pensate? Siete anche voi d’accordo con Jake Gyllenhaal?

Deadpool è un film del 2016 diretto da Tim Miller. Basato sull’omonimo personaggio dei fumetti Marvel, è l’ottava pellicola di film sugli X-Men ed è interpretato da Ryan Reynolds, Ed Skrein, Morena Baccarin, Andre Tricoteux, Brianna Hildebrand, T. J. Miller, Gina Carano e Leslie Uggams.

Deadpool ha incassato 363.070.709 dollari in Nord America e 419.541.446 dollari nel resto del mondo, per un totale mondiale di 782.612.155 dollari. Negli Stati Uniti d’America ha stabilito un nuovo record, diventando il film vietato ai minori ad incassare di più ($132.4 milioni) nel week-end d’apertura, per un esordio totale di $264.7 milioni, dietro solo a Cinquanta Sfumature di Grigio per quanto riguarda i film rated R. Deadpool è stato accolto generalmente bene dalla critica, soprattutto grazie alla recitazione di Ryan Reynolds e alla comicità pungente e ironica della sceneggiatura.

Fonte

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -