venerdì, Marzo 31, 2023
HomeNewsConstantine, Francis Lawrence sul sequel: "Voglio che sia vietato ai minori"

Constantine, Francis Lawrence sul sequel: “Voglio che sia vietato ai minori”

Il regista Francis Lawrence ha parlato del sequel di Constantine, rivelando di essere intenzionato, questa volta, a realizzare un film realmente vietato ai minori.

Lo scorso settembre, è stato annunciato che Warner Bros. Discovery ha ufficialmente messo ufficialmente in cantiere un sequel di Constantine che vedrà il ritorno di Keanu Reeves e Francis Lawrence davanti e dietro la macchina da presa. Ora, in una recente intervista, è stato proprio Lawrence a parlare di come gli piacerebbe che fosse il nuovo film.

Parlando con The Wrap, il regista della saga di Hunger Games ha affermato che se dovesse dipendere esclusivamente da lui, il sequel di Constantine sarebbe un “vero film vietato ai minori”, volontà che deriva da una sorta di frustrazione che lo stesso nutre nei confronti dell’originale del 2005.

“Una delle cose più importanti per me, riguardo al primo, è stato che abbiamo seguito, secondo Warner Bros., le regole per realizzare un film PG-13 in termini di violenza, sangue, linguaggio e sessualità. Ma chi si occupa del rating ci ha dato un divieto ai minori basato su una zona grigia di intensità tutta loro”, ha dichiarato Lawrence.

“E il mio grande, grandissimo rimpianto è stato che abbiamo fatto un film con classificazione R che in realtà è un film PG-13: se avessi saputo che mi avrebbero dato una divieto R, a quel punto sì che avrei realizzato un film che meritava quel tipo di classificazione. L’avrei reso molto più spaventoso e molto più violento. Avrei realizzato un film davvero vietato ai minori”.

Tuttavia, Lawrence ha detto che questa volta, con il sequel, i suoi piani sono di “provarci realmente” e di realizzare un film che rifletta adeguatamente la natura del personaggio e che sia effettivamente vietato ai minori.

“Questa volta l’idea, almeno per me, è di provarci davvero e realizzare un vero Constantine classificato come R, che penso sia quello che la gente ha sempre voluto fin dall’inizio… Non la versione PG-13 che alla fine ha ottenuto un R”, ha specificato.

Akiva Goldsman sta attualmente scrivendo la sceneggiatura del sequel di Constantine, e figurerà anche tra i produttori insieme a J.J. Abrams e Hannah Minghella della Bad Robot. Lorenzo DiBonaventura ed Erwin Stoff, invece, i produttori esecutivi del film. Al momento non c’è nessun altro creativo collegato al progetto.

La storia del personaggio di Constantine

Constantine è basato sul personaggio creato da Alan Moore, John Totleben e Stephen Bissette nel 1985, al centro della serie di fumetti “Hellblazer” edita da Vertigo, etichetta della DC Comics. Al contrario di molti personaggi che popolano l’Universo DC, John Constantine non possiede alcun superpotere, ma può sempre contare sul suo acuto ingegno e sulla sua potente magia bianca e sulle conoscenze dell’occultismo.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -