Clint Eastwood regista e attore per la storia vera di Leo Sharp?

scritto da: Stefano Terracina

In attesa dell’arrivo nelle sale italiane di Ore 15:17 – Attacco al Treno, arriva da Tracking Board la notizia che Clint Eastwood avrebbe già puntato gli occhi sul suo prossimo progetto cinematografico.

Stando alla fonte, infatti, il prolifico regista starebbe sviluppando con la Warner Bros. e la Imperative Entertainment un film dal titolo The Mule, incentrato sulla storia vera di Leo Sharp.

Leo Sharp è stato un veterano della Seconda Guerra Mondiale e un orticolatore rinomato in tutto il mondo, che divenna un corriere della droga per il cartello di Sinaloa. Nel corso della sua attività spacciò un totale di circa 500 kg di cocaina.

Se il progetto dovesse ufficialmente ricevere il via libera, Clint Eastwood tornerà non solo dietro la macchina da presa, ma vestirà anche i panni del protagonista.

Vi terremo aggiornati non appena saranno disponibili nuovi dettagli.

Clint Eastwood regista e attore per la storia vera di Leo Sharp?

Ore 15:17 Attacco al Treno (The 15:17 to Paris) è il nuovo film di Clint Eastwood che racconta la storia vera di tre uomini le cui gesta li hanno resi degli eroi, durante un viaggio su un treno ad alta velocità. La pellicola (qui il trailer ufficiale) arriverà nelle sale americane il 9 febbraio 2018, mentre in Italia uscirà l’8 febbraio.

Nelle prime ore della sera del 21 agosto 2015, il mondo ha assistito stupefatto alla notizia divulgata dai media, di un tentato attacco terroristico sul treno Thalys n. 9364 diretto a Parigi, sventato da tre coraggiosi giovani americani in viaggio attraverso l’Europa. Il film ripercorre le vite di questi tre amici, dai problemi dell’infanzia alla ricerca del loro posto nel mondo, fino alla serie di eventi sfortunati che hanno preceduto l’attacco. Durante quell’esperienza che li ha messi a dura prova, la loro amicizia non ha mai vacillato, diventando la loro arma più potente che ha consentito loro di salvare le vite di oltre 500 passeggeri presenti a bordo.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma