sabato, Marzo 6, 2021
Home News Christopher Plummer è morto: addio al capitano Von Trapp di Tutti insieme...

Christopher Plummer è morto: addio al capitano Von Trapp di Tutti insieme appassionatamente

Cristopher Plummer, il capitano Von Trapp nel celeberrimo musical Tutti insieme appassionatamente, si è spento all'età di 91 anni.

Arriva da The Hollywood Reporter la notizia della triste scomparsa di Christopher Plummer, attore canadese noto al grande pubblico  per aver interpretato il capitano Von Trapp nel celebre musical Tutti insieme appassionatamente (1965) al fianco di Julie Andrews. L’attore si è spento all’età di 91 anni.

“Chris era un uomo straordinario che amava e rispettava profondamente la sua professione con grandi maniere all’antica, umorismo autoironico e musica di parole”, ha detto in una nota ufficiale Lou Pitt, manager di Plummer da 46 anni. “Era un tesoro nazionale che apprezzava profondamente le sue radici canadesi. Attraverso la sua arte e umanità, ha toccato tutti i nostri cuori e la sua vita leggendaria durerà per tutte le generazioni a venire. Sarà per sempre con noi.”

Dopo gli inizia a teatro, Cristopher Plummer si avvicinò al cinema a metà degli anni ’50. Dopo il successo di Tutti insieme appassionatamente, recitò in Lo strano mondo di Daisy Clover (1965), Agli ordini del Führer e al servizio di Sua Maestà (1967), La notte dei generali (1967), Edipo re (1968), I lunghi giorni delle aquile (1969) e Waterloo (1970).

Tra i più grandi veterani di Hollywood, Plummer ha preso parti ad un numero indescrivibile di pellicole e ha lavorato con alcuni dei più grandi registi, tra cui Sidney Lumet, Blake Edwards, John Huston, Spike Lee, Mike Nichols, Terry Gilliam e Oliver Stone. In tv è apparso nella miniserie scandalo Uccelli di rovo del 1983, mentre grazie alla sua proficua e longeva attività in teatro ha vinto ben due Tony Awards (nel 1974 e nel 1977).

Cristopher Plummer è stato premiato con l’Oscar al miglior attore non protagonista nel 2012 per Beginners, dopo essere già stato candidato nel 2010 per The Last Station. L’ultima volta che lo abbiamo visto al cinema è stato in Cena con delitto – Knives Out di Rian Johnson. L’ultimo film a cui ha preso parte è stato invece Era mio figlio di Todd Robinson, uscito in Italia direttamente on demand a causa della pandemia di Covid-19.

Nel 2017 Plummer rimpiazzò Kevin Spacey, a seguito dello scandalo sessuale a carico di quest’ultimo, nel film Tutti i soldi del mondo, in cui ha intepretato il miliardario Jean Paul Getty. Per questa interpretazione è stato candidato ai Golden Globe, ai BAFTA e al premio Oscar come miglior attore non protagonista.

Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I più letti

- Advertisment -

Conosciamo il fastidio di veder apparire dei popup quando vorresti solo leggere una notizia, ma quello che stai vedendo è l’unico popup presente in tutto moviestruckers.it!

Per non vederlo più, considera la possibilità di disabilitare il tuo adblocker, aiutandoci così a coprire i costi di gestione di questo magazine.

Ecco ad esempio come fare se utilizzi “Adblock”:whitelist adblock

In cambio mostreremo pochi annunci e non invadenti: questo è il nostro patto con te!