sabato, Novembre 26, 2022
HomeNewsCharlize Theron e Alfonso Cuarón insieme per un biopic sulla vita privata...

Charlize Theron e Alfonso Cuarón insieme per un biopic sulla vita privata di Philip K. Dick

Alfonso Cuarón dirigerà Charlize Theron in un biopic molto particolare basato sulla vita privata del celebre scrittore di fantascienza Philip K. Dick.

Arriva da The Hollywood Reporter la notizia che il regista premio Oscar Alfonso Cuarón (Gravity) dirigerà l’attrice premio Oscar Charlize Theron (The Old Guard) in un nuovo progetto Amazon basato sulla vita del celebre scrittore di fantascienza Philip K. Dick, che sarà supervisionato da sua figlia Isa Hackett.

Il film, che sarà un biopic decisamente particolare e atipico, si concentrerà sulla relazione tra Dick e sua sorella gemella Jane, morta sei settimane dopo il parto. Tale evento scosse la vita di Dick, influenzando profondamente il suo lavoro creativo. Il titolo del biopic sarà, appunto, Jane, che nel film sarà interpretata proprio da Charlize Theron.

L’attrice, insieme ad Alfons Cuarón e Isa Hackett, figureranno anche come produttori. Secondo la descrizione del progetto, Jane è “una storia commovente, piena di suspense e di umorismo nero sulla relazione unica di una donna con il suo brillante ma tormentato gemello, il celebre romanziere Philip K. Dick. Mentre tenta di salvare suo fratello da situazioni difficili sia reali che immaginarie, Jane si immerge sempre più a fondo nell’affascinante mondo da lui creato.”

Il lavoro di Philip K. Dick, considerato uno dei più grandi scrittori di fantascienza di tutti i tempi, ha ispirato molti celebri film di Hollywood, tra cui Blade Runner, Atto di forza, Minority Report, A Scanner Darkly e la serie Amazon The Man in the High Castle, che vede tra i produttori sempre Isa Hackett.

“La storia di Jane è parte di me praticamente da sempre”, ha dichiarato la Hackett. “Jane, la sorella gemella di mio padre morta poche settimane dopo il parto, era il centro del suo universo. Questo film, che ben si addice ad un uomo come lui, dall’immaginazione unica, sfiderà le convenzioni del classico film biografico e abbraccerà quella realtà alternativa che Philip K. Dick desiderava così disperatamente, quella in cui la sua amata sorella è sopravvissuta oltre le sei settimane di vita. È la storia di Jane che racconteremo, e attraverso il suo punto di vista scropriremo di più su Philip e sulla sua immaginazione. Non c’è modo migliore per onorarlo che esaudire il suo desiderio, anche se si tratta soltanto di un film”.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -