Chadwick Boseman: la grande famiglia Marvel ricorda l’attore scomparso

scritto da: Stefano Terracina

La morte di Chadwick Boseman, l’interprete di Black Panther del MCU, all’età di 43 anni, ha lasciato il mondo di Hollywood e non solo in uno stato di shock. L’attore americano lottava da diverso tempo contro un cancro al colon, ma non aveva mai reso pubblica la sua malattia.

In seguito alla notizia della tragica scomparsa dell’attore che ha dato corpo e voce al primo supereroe di colore, i suoi colleghi dell’Universo Cinematografico Marvel – tra cui Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, e Angela Bassett – hanno utilizzato i social media per esprimere tutto il loro dispiacere e mandare sinceri messaggi di cordoglio alla famiglia dell’attore.

A proposito della scomparsa di Boseman, Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, ha dichiarato in un comunicato ufficiale riportato da Variety: ” È assolutamente devastante. Era il nostro T’Challa, il nostro Black Panther, e il nostro caro amico. Ogni volta che veniva sul set irradiava carisma e gioia, e ogni volta che appariva sul set creava qualcosa di veramente incredibile. Incarnava un mucchio di persone incredibili nel suo lavoro, e nessuno era più bravo a portare in vita grandi uomini. Era intelligente e gentile e potente e forte come tutte le persone che ha ritratto. Ora ha un posto al loro fianco come icona per gli anni a venire. La famiglia dei Marvel Studios piange profondamente questa perdita, questa sera siamo in lutto con la sua famiglia.”

Bob Iger, chairman dei Walt Disney Studios, ha invece ricordato così l’attore: “Siamo tutti sconvolti dalla tragica perdita di Chadwick Boseman – un talento straordinario e una delle persone più gentili e generose che abbia mai conosciuto. Ha dato una forza, una dignità e una profondità straordinarie al rivoluzionario ruolo di Black Panther, abbattendo miti e stereotipi e diventando l’eroe tanto atteso da milioni di persone in tutto il mondo, ispirando in tutti noi a sognare in grande e pretendere di più dello status quo. Piangiamo ciò che era e ciò che era destinato a diventare. Per i suoi amici e i milioni di fan, la sua assenza sullom schermo è eclissata solo dalla sua assenza nelle nostre vite. Noi della Disney mandiamo tutte le nostre preghiere e condoglianze alla sua famiglia.”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“It was meant to be for Chadwick and me to be connected, for us to be family. But what many don’t know is our story began long before his historic turn as Black Panther. During the premiere party for Black Panther, Chadwick reminded me of something. He whispered that when I received my honorary degree from Howard University, his alma mater, he was the student assigned to escort me that day. And here we were, years later as friends and colleagues, enjoying the most glorious night ever! We’d spent weeks prepping, working, sitting next to each other every morning in makeup chairs, preparing for the day together as mother and son. I am honored that we enjoyed that full circle experience. This young man’s dedication was awe-inspiring, his smile contagious, his talent unreal. So I pay tribute to a beautiful spirit, a consummate artist, a soulful brother…”thou aren’t not dead but flown afar…”. All you possessed, Chadwick, you freely gave. Rest now, sweet prince.” #WakandaForever

Un post condiviso da Angela Bassett (@im.angelabassett) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Gonna miss you mate. Absolutely heartbreaking. One of the kindest most genuine people I’ve met. Sending love and support to all the family xo RIP @chadwickboseman

Un post condiviso da Chris Hemsworth (@chrishemsworth) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

My prayers go out to Chadwick’s family and loved ones. The world will miss his tremendous talent. God rest his soul. #wakandaforever

Un post condiviso da chris pratt (@prattprattpratt) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Peace King… Thank you for your extraordinary work, your exemplary character and leadership. Love you Brother. 🤲🏿

Un post condiviso da Mahershala Ali (@mahershalaali) in data:

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma