venerdì, Settembre 30, 2022
HomeNewsBlonde, Ana de Armas non comprende il divieto: "Ci sono film molto...

Blonde, Ana de Armas non comprende il divieto: “Ci sono film molto più espliciti”

Ana de Armas ha parlato per la prima volta del divieto ai minori di 17 anni assegnato al film Blonde, in cui interpreterà l'iconica Marilyn Monroe.

Da quando è stato confermato che Blonde ha ricevuto un rating NC-17 (ossia, un divieto ai minori di 17 anni) dalla Motion Picture Association (MPA), la curiosità attorno al film è cresciuta a dismisura, dal momento che ormai sono in molti a chiedersi quanto esplicite potrebbero essere determinate scene del film.

In un’intervista con la rivista L’Officiel, la protagonista del film, Ana de Armas, ha parlato del rating assegnato alla pellicola di Andrew Dominik, rivelando che, rispetto ad altri film o serie, Blonde in realtà non presenta contenuti così espliciti.

“Non capisco perché sia successo”, ha dichiarato la Armas. “Posso elencarti tantissime serie o film che sono molto più espliciti, con molti più contenuti sessuali di Blonde. Ma per raccontare questa storia è stato importante mostrare tutti gli momenti della vita di Marilyn, per far capire perché fosse finita in quel modo. C’era bisogno di spiegarlo. Tutti sapevano che ci saremmo dovuti addentrare in territori scomodo. Non ero l’unica a doverlo fare.”

Blonde con Ana de Armas dal 28 settembre su Netflix

Tratto dal bestseller di Joyce Carol OatesBlonde reinventa con audacia la vita di una delle icone più leggendarie di Hollywood: Marilyn Monroe. Dalla sua infanzia imprevedibile come Norma Jeane, attraverso l’ascesa alla fama e i legami sentimentali, Blonde mescola realtà e finzione per esplorare la sempre più vasta differenza tra l’immagine pubblica e quella privata dell’attrice.

Scritto e diretto da Andrew Dominik, il film, che sarà presentato in anteprima mondiale, in Concorso, alla 79esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, vanta un cast straordinario con Ana de Armas al fianco di Bobby Cannavale, Adrien Brody, Julianne Nicholson, Xavier Samuel ed Evan Williams.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -