lunedì, Aprile 15, 2024
HomeNewsBlack Panther: Wakanda Forever, per Ryan Coogler sarebbe stato il "peggior film...

Black Panther: Wakanda Forever, per Ryan Coogler sarebbe stato il “peggior film di sempre” senza due scene cruciali

Per il regista Ryan Coogler, senza due scene cruciali, Black Panther: Wakanda Forever sarebbe stato il "peggior film di sempre". Ecco quali sono...

Ryan Coogler, il regista di Black Panther: Wakanda Forever, ha dichiarato che senza due scene cruciali, il film dei Marvel Studios sarebbe stato “il peggiore di sempre”.

Nel commento audio al cinecomic presente tra i contenuti extra disponibili su Disney+ (via CBR), Coogler ha rivelato di aver pensato a diverse versioni del film: una di queste prevedeva la totale assenza della scena con la Regina Ramonda (Angela Bassett) che si reca presso la sede delle Nazioni Unite e la scena d’azione iniziale con le Dora Milaje, tra cui Okoeye (Danai Gurira).

“Abbiamo sperimentato moltissimo con questo film”, spiega Coogler. “E a un certo punto, abbiamo provato a togliere queste due scene dal film: la scena delle Nazioni Unite e la scena d’azione in apertura con le Dora Milaje. E pensavamo: ‘Sì, funzionerà senza queste due scene, per questo e quell’altro motivo…”.

Poi ha aggiunto: “Ricordo di essere arrivato in studio alle 6 del mattino per guardare il risultato finale, perché volevo vedere il film senza quelle scene prima delle proiezioni di prova. Così lo abbiamo fatto partire e, mentre lo guardavo, mi sembrava soltanto il peggior film di sempre”.

Tutto quello che c’è da sapere su Black Panther 2

Nel film Marvel Studios Black Panther: Wakanda Forever (qui la recensione), la Regina Ramonda (Angela Bassett), Shuri (Letitia Wright), M’Baku (Winston Duke), Okoye (Danai Gurira) e le Dora Milaje (tra cui Florence Kasumba) lottano per proteggere la loro nazione dalle invadenti potenze mondiali dopo la morte di Re T’Challa.

Mentre gli abitanti del Wakanda cercano di comprendere il prossimo capitolo della loro storia, gli eroi devono riunirsi con l’aiuto di War Dog Nakia (Lupita Nyong’o) e di Everett Ross (Martin Freeman) e forgiare un nuovo percorso per il regno del Wakanda. Il film presenta Tenoch Huerta nel ruolo di Namor, re di Talokan, ed è interpretato anche da Dominique Thorne, Michaela Coel, Mabel Cadena e Alex Livinalli.

Black Panther: Wakanda Forever (qui il resoconto della global press conference) è uscito nelle sale italiane il 9 novembre e in quelle americane l’11 novembre 2022. Ryan Coogler torna a scrivere e dirigere il film. La sceneggiatura è stata scritta dal regista insieme a Joe Robert Cole.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -