mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNewsBenedict Cumberbatch pensa che il suo ruolo in Zoolander 2 sia stato...

Benedict Cumberbatch pensa che il suo ruolo in Zoolander 2 sia stato “un errore”

Benedict Cumberbatch ha avuto modo di parlare della sua carriera, rivelando di considerare "un errore" il suo cameo in Zoolander 2.

Benedict Cumberbatch e Penelope Cruz sono stati protagonisti di una nuova puntata di Actors on Actors, lo speciale (e bellissimo) format che Variety realizza ogni anno in occasione della stagione dei premi.

Cumberbatch, protagonista de Il potere del cane, e Cruz, protagonista di Madres paralelas, si sono ritrovati via zoom per discutere non solo dei rispettivi ruoli nei titoli che li hanno resi tra i protagonisti di questa stagione, ma anche delle loro carriere.

A tal proposito, Cruz ha ricordato al collega che i due si sono brevemente incrociati sul set di Zoolander 2, in cui l’attrice premio Oscar aveva un ruolo secondario e Cumberbatch un brevissimo cameo nei panni di un modello transgender All.

A proposito di quel personaggio, Benedict Cumberbatch ha ammesso (via Screen Rant) che aver accettato di interpretare quel ruolo è stato un errore, dal momento che avrebbe dovuto essere affidato a un attore trans.

“Ci sono state molte polemiche attorno a quel ruolo, ora molto più comprensibili. E penso che oggi il mio ruolo non sarebbe mai stato interpretato da nessun altro se non da un attore trans. Ricordo che all’epoca non mi feci troppe domande in merito, trattandosi di cliché eteronormativi che non comprendevano questo nuovo mondo diversificato. Mi si è ritorto contro.”

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -