domenica, Maggio 22, 2022
HomeNewsBenedict Cumberbatch si definisce il "babysitter" di Tom Holland in merito agli...

Benedict Cumberbatch si definisce il “babysitter” di Tom Holland in merito agli spoiler

Benedict Cumberbatch si è autodefinito il "babysitter" di Tom Holland quando si tratta di evitare che il giovane attore riveli troppo in merito ai film del MCU.

Benedict Cumberbatch, star di Doctor Strange nel Multiverso della Follia (attualmente nelle sale), si è autodefinito il “babysitter” di Tom Holland per quanto riguarda la segretezza che circonda le trame dei progetti legati al Marvel Cinematic Universe.

Quando gli è stato chiesto su LADbible TV se poteva ormai fidarsi dell’interprete di Spider-Man in merito agli spoiler relativi ai film del MCU, Cumberbatch ha detto: “Stiamo gettando il ragazzo nella fossa dei leoni. Sto cominciando a pensare che ora lo faccia solo per farmi apparire come una sorta di suo baby sitter. Ha fatto delle cose davvero pericolose. Sono arrivato a dovergli coprire la bocca con la mano e altre cose del genere.”

A questo punto l’attore ha ricordato l’esperienza di Avengers: Infinity War e Endgame: “Durante il press tour ci mettevano spesso in coppia per le interviste, ed era come cercare di evitare delle granata a destra e sinistra. Però è stato anche divertente. Ti migliora la giornata. In effetti, mi fa sembrare un santo, di certo più bravo di lui a mantenere i segreti. Alla fine appaio sempre come quello più responsabile, ma non sono sicuro che da solo sarei così bravo.”

Però non so se lo fa di proposito“, ha aggiunto poi Cumberbatch. “Forse pensa qualcosa del tipo: ‘Ok, Benedict, vediamo quanto velocemente riesci a rispondere’. No, dai, scherzo. Non credo che lo fa di proposito… Deve anche portare con sé un sacco di segreti, molti più di noi altri.”

Quello che c’è da sapere su Doctor Strange 2

Doctor Strange nel Multiverso della Follia (qui la nostra recensione) è diretto da Sam Raimi, conosciuto per la trilogia di Spider-Man ma anche per la trilogia de La casaDarkmanDrag Me to Hell e Il grande e potente Oz. Il regista ha sostituito Scott Derrickson, regista del primo Doctor Strange che ha abbandonato il sequel a causa di alcune divergenze creative con la Marvel. Il film è uscito nelle sale italiane il 4 maggio 2022.

Al fianco di Benedict Cumberbatch, che torna nei panni dello Stregone Supremo, troviamo anche Elizabeth Olsen, che interpreta ancora una volta Scarlet Witch: gli eventi della serie Disney+ WandaVision hanno un impatto diretto sul sequel. Chiwetel Ejiofor torna ad interpretare Karl Mordo, così come Rachel McAdams, che veste ancora una volta i panni di Christine Palmer, e Benedict Wong, che interpreta di nuovo Wong. Tra le new entry, invece, figura Xochitl Gomez, che ha il ruolo di America Chavez.

Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -