Ben Affleck dirigerà The Big Goodbye, sulla realizzazione di Chinatown

scritto da: Stefano Terracina

Sono trascorsi quattro anni da quando Ben Affleck non dirige un film: l’ultima fatica del premio Oscar dietro la macchina da presa risale al 2016, anno di uscita de La Legge della Notte. Adesso, arriva da Deadline la notizia che Affleck si occuperà di scrivere e dirigere per conto della Paramount il film The Big Goodbye, dedicato alla realizzazione del capolavoro Chinatown di Roman Polanski.

Basato sull’omonimo romanzo di Sam Wasson, il film racconterà la storia dietro le quinte del classico noir con protagonista Jack Nicholson, dallo stile di vita sgregolato di Nicholson e del regista Polanski alla stesura della sceneggiatura, universalmente considerata una delle più belle mai scritte, fino al lento ma inesorabile cambiamento dell’assetto degli studios durante gli anni ’70. 

La fonte riporta che oltre ad occuparsi della sceneggiatura e della regia, Affleck si occuperà anche di produrre il film insieme a Lorne Michaels, che per primo aveva acquistato i diritti di sfruttamento del romanzo. L’originale Chinatown di Polanski, uscito nel 1974, annoverava nel cast anche Faye Dunaway e John Huston. Nel 1975 il film ricevette l’Oscar per la migliore sceneggiatura originale. 

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma