lunedì, Aprile 22, 2024
HomeNewsAvatar: La Via dell'Acqua, Stephen Lang spiega in che modo tornerà il...

Avatar: La Via dell’Acqua, Stephen Lang spiega in che modo tornerà il colonnello Quaritch

Stephen Lang ha spiegato in che modo tornerà il colonnello Quaritch nell'attesissimo Avatar: La Via dell'Acqua, nelle sale italiane dal 14 dicembre.

Nonostante il suo personaggio sia apparentemente morto nel primo Avatar, sappiamo che Stephen Lang tornerà nei panni del colonnello Miles Quaritch nell’attesissimo Avatar: La Via dell’Acqua. In una recente intervista con Empire, è stato proprio l’attore a rivelare come sarà possibile – da un punto di vista narrativo – il ritorno del suo personaggio.

Nel sequel, Lang interpreterà una versione di se stesso che è stata sottoposta ad un processo di ricombinazione: secondo l’attore, la mente, le emozioni e potenzialmente anche lo spirito di Quaritch sono state trasferite all’interno di un avatar autonomo.

“È un avatar autonomo geneticamente modificato”, ha spiegato Lang. “È stato trasferito con la mente, con le emozioni e, cosa ancora più interessante, forse anche con lo spirito di Quaritch. Ora… Si tratta di tutta roba piuttosto esoterica. Gli viene fornita una banca di memoria completa fino al momento in cui subisce effettivamente il trasferimento del DNA. Quindi ci sono alcune cose di cui non ha alcun ricordo. Non ha memoria della sua morte, ad esempio”. 

“Penso quindi che sia incompleto”, ha aggiunto Lang. “Se ci pensi, nel film originale, Quaritch aveva una funzione ed un ruolo ben precisi, strettamente connessi con la sua personalità. Era lì per generare conflitto. Ora, ha ancora quella funzione, ma penso anche che, proprio per la profondità di ciò che James Cameron ha deciso di esplorare in questo sequel, sia molto di più adesso. Vedremo parti di lui che non abbiamo visto finora. Ciò ha senso, perché non vogliamo battere lo stesso territorio più e più volte. Abbiamo bisogno di andare in posti nuovi e in effetti questo sequel lo fa”. 

Tutto quello che c’è da sapere su Avatar 2

Con Avatar: La Via dell’Acqua (qui il trailer finale), l’esperienza cinematografica raggiunge nuove vette: Cameron trasporta il pubblico nel magnifico mondo di Pandora in un’avventura spettacolare e ricca di azione.

Ambientato più di dieci anni dopo gli eventi del primo film, Avatar: La Via dell’Acqua inizia a raccontare la storia della famiglia Sully (Jake, Neytiri e i loro figli), del pericolo che li segue, di dove sono disposti ad arrivare per tenersi al sicuro a vicenda, delle battaglie che combattono per rimanere in vita e delle tragedie che affrontano.

Diretto da James Cameron e prodotto da Cameron e Jon Landau, la produzione Lightstorm Entertainment è interpretata da Sam Worthington, Zoe Saldaña, Sigourney Weaver, Stephen Lang e Kate Winslet. La sceneggiatura è scritta da James Cameron & Rick Jaffa & Amanda Silver, e il soggetto è di James Cameron & Rick Jaffa & Amanda Silver & Josh Friedman & Shane Salerno. David Valdes e Richard Baneham sono i produttori esecutivi.

Sono ufficialmente aperte le prevendite dei biglietti per il film 20th Century Studios che arriverà il 14 dicembre nelle sale italiane, distribuito da The Walt Disney Company Italia. Per prenotare i biglietti, accedere al sito: www.avatarlaviadellacqua.it

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -