venerdì, Agosto 19, 2022
HomeNewsAlita: Robert Rodriguez spera in un sequel destinato a Disney+

Alita: Robert Rodriguez spera in un sequel destinato a Disney+

Robert Rodriguez è tornato a parlare di un possibile sequel di Alita. Il regista spera che il sequel possa vedere la luce grazie a Disney+.

In una recente intervista con Forbes, il regista Robert Rodriguez ha rivelato che spera che un sequel di Alita – Angelo della battaglia possa vedere la luce grazie a Disney+. Le dichiarazioni di Rodriguez hanno chiaramente riacceso la speranza di tutti i fan dell’adattamento del manga di Yukito Kishiro prodotto da James Cameron.

“Penso che tutto sia possibile”, ha spiegato Rodriguez alla fonte in occasione della promozione del suo ultimo film, We Can Be Heroes. “La Disney ha acquistato la Fox e ora hanno Disney+, quindi vale la pena parlarne. So che ad altre persone piacerebbe vederne un altro e anche a me piacerebbe farne un altro. Per quanto riguarda dove sarebbe andato o come sarebbe stato realizzato, penso che lo streaming abbia aperto molte opportunità, come i sequel appunto. Alita è un concept già pre-venduto, ha già un pubblico integrato che desira vederlo… e poi verrebbe consegnato loro in un modo che sarebbe il più facile da fruire. Quindi, non sarebbe affatto una cattiva idea.”

Tutto quello che c’è da sapere su Alita

Alita – Angelo della battaglia (qui la recensione) è diretto da Robert Rodriguez (Sin City, Machete). James Cameron ha lavorato all’adattamento del manga per moltissimi anni, ma ha dovuto poi rinunciare alla regia a causa degli impegni con i quattro sequel di Avatar.

Il film annovera nel cast Rosa Salazar nei panni della protagonista, insieme al due volte premio Oscar Christoph Waltz, il premio Oscar Jennifer Connelly, Jackie Earl Haley, Ed Skrein, Eiza Gonzales, Lana Condor, Leonard Wu, Michelle Rodriguez (alla terza collaborazione con Robert Rodriguez, dopo Machete e Machete Kills) e il vincitore dell’Oscar Mahershala Ali.

Alita è una giovane ragazza cyborg (il cui cervello è stato installato all’interno di in un corpo robotico) priva di memoria. Le vicende del manga originale si svolgono nella “città discarica”, una gigantesca metropoli sovrastata da Salem, la favolosa città sospesa tra le nubi che scarica sotto di sé i rifiuti. In una di queste discariche un cyberdottore, Daisuke Ido, ritrova Alita gettata tra i rifiuti; il suo corpo ha subito gravissimi danni strutturali, mentre il suo cervello, sebbene in stato di “stasi”, è ancora intatto. Il cyberdottore decide allora di ripararla e di donarle un nuovo corpo.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -