mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeNewsAlec Baldwin sta perdendo un sacco di ruoli dopo l'incidente sul set...

Alec Baldwin sta perdendo un sacco di ruoli dopo l’incidente sul set di Rust

Alec Baldwin ha rivelato che la sua carriera è stata fortemente compromessa a causa del tragico incidente avvenuto lo scorso anno sul set del film western Rust.

Alec Baldwin ha rivelato che la sua carriera è stata fortemente compromessa a causa del tragico incidente avvenuto lo scorso anno sul set del film western Rust: l’attore ha infatti rivelato di aver perso molti ruoli nell’ultimo periodo.

In una nuova intervista con la CNN, Baldwin ha parlato della reazione dell’industria di Hollywood a seguito dell’incidente avvenuto nell’ottobre 2021 in cui perse la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins. “Ieri sono stato licenziato da un altro lavoro”, ha dichiarato l’attore. “Ero pronto per salire su un aereo e andare sul set. Ho parlato con questi ragazzi per mesi e giusto ieri mi hanno detto che non volevamo più fare il film con me per quanto accaduto lo scorso anno.”

A quanto pare, quindi, nonostante l’indiscusso talento di Baldwin, che nel corso della sua carriera ha lavorato con grandissimi registi quali Tim Burton, Mike Nichols, Jonathan Demme, Oliver Stone, Woody Allen e Martin Scorsese, i produttori sono apparentemente riluttanti ad assumere l’attore sulla scia della tragedia avvenuta lo scorso anno.

Alec Baldwin ha poi dichiarato di aver sofferto di alti livelli di stress in seguito all’incidente, a causa delle minacce ricevute dai sostenitori dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump. L’attore ha anche pensato per un periodo di abbandonare definitivamente il mondo del cinema, ma sua moglie Hilaria Baldwin è riuscita a dissuaderlo dall’idea.

“Se non avessi mia moglie, non so dove sarei in questo momento”, ha dichiarato l’attore. “Se non l’avessi avuta, probabilmente mi sarei ritirato, sarei sparito. Avrei venduto tutto ciò che possiedo, preso una casa in mezzo al nulla e trovato qualcos’altro da fare.”

Alec Baldwin spara sul set: cosa è accaduto?

A ottobre 2021, durante le riprese del wester RustAlec Baldwin ha sparato con un’arma carica uccidendo accidentalmente la direttrice della fotografia, Halyna Hutchins, 42 anni, e ferendo il regista Joel Souza, 48.

In seguito, Baldwin ha dichiarato di non aver mai premuto il grilletto e di non essere a conoscenza del fatto che l’arma di scena fosse carica. “Il grilletto non è stato premuto. Non ho premuto il grilletto”, aveva detto l’attore. “Non punterei mai una pistola contro nessuno né premerei il grilletto contro qualcuno, mai… Qualcuno ha messo un proiettile carico in una pistola, un proiettile che non avrebbe nemmeno dovuto essere nella pistola.”

Nei giorni successivi alla tragica notizia, è stato rivelato che il set del film era caratterizzato da cattive condizioni di lavoro, con alcuni membri della troupe che sono stati addirittura licenziati.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -