lunedì, Agosto 8, 2022
HomeNewsAdam Driver e Greta Gerwig di nuovo insieme per Noah Baumbach

Adam Driver e Greta Gerwig di nuovo insieme per Noah Baumbach

Adam Driver e Greta Gerwig torneranno a essere diretti da Noah Baumbach in White Noise, adattamento dell'omonimo romanzo di Don DeLillo.

A più di un anno dal successo di Storia di un matrimonio, sembra che i candidati all’Oscar Adam Driver e Noah Baumbach abbiano trovato, grazie a Netflix, un nuovo progetto che li porterà a lavorare nuovamente insieme.

Come riportato da The Film Stage, infatti, Driver ricoprirà il ruolo del protagonista in White Noise, nuovo film di Baumbach, adattamento dell’omonimo romanzo di Don DeLillo. Oltre a Driver, nel film reciterà anche Greta Gerwig, attrice, regista e sceneggiatrice nota per Lady Bird e Piccole donne, partner di Baumbach non soltanto sul grande schermo (i due hanno lavorato insieme per Lo stravagante mondo di Greenberg, Frances Ha e Mistress America), ma anche nella vita reale. Gerwig e Driver avevano già recitato insieme in Frances Ha. L’ultimo film in cui Gerwig ha recitato è stato Le donne della mia vita di Mike Mills, uscito nel 2016.

Ambientato in un bucolico college del Midwest degli Stati Uniti, White Noise (pubblicato nel 1985 e edito in Italia col titolo “Rumore bianco”) racconta un anno di vita di Jack Gladney, un professore universitario che ha guadagnato notorietà iniziando per primo degli studi approfonditi sulla figura di Adolf Hitler (nonostante egli non parli il tedesco).

La prima metà di White Noise è una cronaca dell’assurdo della vita di famiglia, combinata con una satira sul mondo accademico. Nella seconda parte, una fuoriuscita di materiali chimici da un vagone ferroviario causa la formazione di una nuvola tossica nella zona in cui vivono Jack e la sua famiglia, rendendo necessaria un’evacuazione. Preoccupato di essersi esposto alla tossina, Jack è costretto a fare i conti col fatto di poter morire. In breve il romanzo diviene una riflessione sulla paura della morte nella società moderna e sulla sua ossessione per le cure mediche.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -