domenica, Luglio 3, 2022
HomeNews1997 Fuga da New York: il reboot ha la benedizione di John...

1997 Fuga da New York: il reboot ha la benedizione di John Carpenter

Sappiamo ormai da diverso tempo che un reboot di 1997 Fuga da New York, cult diretto da John Carpeter nel 1981 e interpretato da Kurt Russell, è in cantiere alla 20th Century Fox. Adesso, in una recente intervista con Deadline, è stato lo sceneggiatore Neil Cross ad aggiornare sul progetto, rivelando che il film ha la benedizione di Carpenter in persona. Queste le sue parole:

“Robert Rodriguez si occuperà della regia. La sceneggiatura ha rappresentato una vera e propria sfida, perché si tratta di un qualcosa da reinventare completamente. Una delle frasi più spaventose che io abbia mai sentito nella mia vita è stata “Faremo leggere la sceneggiatura a John Carpenter”. Sono stato in ansia per circa tre giorni, ma alla fine John ci ha dato la sua benedizione. Ha approvato in pieno lo script ed era questo di cui avevamo bisogno.”

Robert Rodriguez (Sin City, Machete)  si occuperà della regia del reboot di 1997 Fuga da New York. John Carpeter sarà coinvolto in qualità di produttore esecutivo. Andrew Rona e Alex Heineman si occuperanno della produzione. Neil Cross (creatore della serie tv Luther) ha scritto la versione più recente dello script del nuovo film.

1997 Fuga da New York: il reboot ha la benedizione di John Carpenter

1997 Fuga da New York  è un film di fantascienza del 1981, diretto da John Carpenter, con Kurt Russell, Lee Van Cleef, Ernest Borgnine, Donald Pleasence, Isaac Hayes ed Harry Dean Stanton. È uno degli ultimi film con Lee Van Cleef, attore di culto delle pellicole western.

La pellicola introdusse un personaggio-icona del cinema: l’antieroe “Snake” Plissken, interpretato da Russell. Il soprannome del personaggio è probabilmente dovuto al vistoso tatuaggio a forma di serpente (“snake” in inglese) sul ventre, analogia che si è persa nella versione italiana, costretta, per motivi di labiale, a ribattezzarlo “Jena” Plissken. Nel 1996, Carpenter ha girato il sequel, Fuga da Los Angeles.

Stefano Terracina
Stefano Terracina
Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -