venerdì, Giugno 14, 2024
HomeIntervisteHai mai avuto paura?: videointervista alla regista Ambra Principato

Hai mai avuto paura?: videointervista alla regista Ambra Principato

La nostra videointervista alla regista Ambra Principato in occasione dell'uscita di Hai mai avuto paura?, horror/mystery nelle sale a partire dal 27 luglio.

Ecco la nostra videointervista alla regista Ambra Principato in occasione dell’uscita del suo lungometraggio d’esordio, Hai mai avuto paura?, film dalle tinte horror/mystery che racconta un passaggio fondamentale nella vita e nella formazione di ogni individuo: l’accettazione di sé, della propria vera natura e delle proprie ombre.

La storia si dispiega e prende forma attraverso gli occhi di un bambino alle prese con un timore ancestrale e universale: la paura del buio, dell’oscurità e dell’ignoto. In questo racconto paura, oscurità e ignoto si rincorrono e si intrecciano esercitando un fascino magnetico, che avvolge e conduce verso le più profonde zone d’ombra…

Justin Korovkin, Lorenzo Ferrante, Elisa Pierdominici, Mirko Frezza, Marta Richeldi, Mauro Marino, Claudia Della Seta, Maurizio Di Carmine, Sveva Mariani, Alessandro Bedetti David Coco sono i protagonisti di questo racconto ricco di colpi di scena.

Hai mai avuto paura? uscirà al cinema il 27 luglio grazie a Vision Distribution.

La sinossi ufficiale di Hai mai avuto paura?

Italia, 1813. Un piccolo borgo italiano è scosso da inspiegabili episodi violenti che sembrano accadere ad ogni plenilunio: un animale selvatico sta uccidendo il bestiame e i contadini sono disperati. Il piccolo Orazio nota il comportamento misterioso del fratello maggiore Giacomo che ai suoi occhi appare molto strano. Giacomo nel pieno dell’adolescenza e della ribellione cerca il calore che non riesce a trovare nel freddo ambiente familiare.

Quando la sete di sangue della “bestia” – così soprannominata dalla gente del villaggio – si scaglia sulla prima vittima umana, un cacciatore venuto dalle montagne si mette alla sua ricerca nei boschi e nel paese. Ricerca che, parallelamente, Orazio sta svolgendo nei confronti del fratello prima, e dei suoi antenati poi, riscoprendo il passato oscuro e nebuloso della sua famiglia.

Intanto, a ogni luna piena, una morte si aggiunge andando ad ingrossare il fiume di sangue: è ormai una lotta contro il tempo per un’indagine che culminerà in una rivelazione che Orazio non è in grado di accettare.

Ludovica Ottaviani
Ludovica Ottaviani
Imbrattatrice di sudate carte a tempo perso, irrimediabilmente innamorata della settima arte da sempre | Film del cuore: Lo Chiamavano Jeeg Robot | Il più grande regista: Quentin Tarantino | Attore preferito: Gary Oldman | La citazione più bella: "Le parole più belle al mondo non sono Ti Amo, ma È Benigno." (Il Dormiglione)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI