martedì, Ottobre 3, 2023
HomeFilm più AttesiManchester by the Sea: il profondo e intenso dramma con Casey Affleck

Manchester by the Sea: il profondo e intenso dramma con Casey Affleck

Candidato a ben sei premi Oscar per le categorie miglior film, miglior regia, migliore attore protagonista (Casey Affleck), migliore attore e attrice non protagonista (Lucas Hedges e Michelle Williams) e miglior sceneggiatura originale, Manchester by the Sea è senza dubbio uno dei film più attesi di quest’anno.

Scritto e diretto da Kenneth Lonergan, la pellicola racconta la storia di Lee Chandler, un idraulico di Boston tormentato dal suo passato che conduce una vita solitaria, fino a quando, a causa della morte del fratello, è costretto a tornare nella cittadina di origine. Lì scopre infatti di essere stato nominato tutore del nipote adolescente Patrick. Mentre cerca di gestire la situazione, rientra anche in contatto con la sua ex moglie e con tutta la comunità da cui era fuggito.

Come era già accaduto con i suoi precedenti film, Conta su di meMargaret, Lonergan si concentra ancora una volta su sentimenti forti come il dolore per la perdita di qualcuno, la solitudine e i sensi di colpa, e lo fa soprattutto puntando sulla regia e sulla bravura degli attori ai quali affida il compito più difficile. Il personaggio di Lee ad esempio, almeno nella prima parte del film, non ha a disposizione profondi dialoghi; piuttosto il suo è un linguaggio silenzioso, fatto di sguardi, smarrimento e dolore.

L’ambiente che lo circonda di certo non lo aiuta: la pellicola è infatti ambientata in pieno inverno in una cittadina del Massachusetts; un inverno talmente gelido che i corpi dei defunti non si possono neanche seppellire, e che rende la sua permanenza ancora più faticosa e solitaria. Sarà la voglia di vivere del nipote Patrick ad aprire un piccolo varco nella vita di Lee e a riportare in lui la voglia di dialogare e di rapportarsi con gli altri.

Manchester by the Sea: il profondo e intenso dramma con Casey Affleck

Manchester by the Sea è sicuramente – come è stato detto e scritto da tutti – il film della maturità stilistica di Lonergan, che si nota in ogni momento e aspetto della pellicola, ma è anche il film che porta finalmente e giustamente alla ribalta un attore giovane e dall’enorme talento. Casey Affleck, fratello minore di Ben Affleck, è infatti il vero punto di forza del film e grazie al ruolo di Lee ha ricevuto la sua seconda nomination agli Oscar (la prima era arrivata nel 2008 per L’Assassinio di Jesse James per Mano del Codardo Robert Ford) ed ottenuto il premio come miglior attore ai Golden Globes e ai Bafta.

Accanto a lui, i co-protagonisti Lucas Hedges (che avevamo già apprezzato in Moonrise Kingdom e Grand Budapest Hotel) e Michelle Williams (sempre straordinaria) hanno sicuramente contribuito alla riuscita del film. Saranno proprio i personaggi da loro interpretati a liberare in qualche modo Lee dal suo mal di vivere.

Distribuito in Italia dalla Universal Pictures, Manchester by the Sea è prodotto da K Period Media e Amazon Studios; quest’ultimo, avendo contribuito significativamente al finanziamento del film, è diventato il primo servizio di streaming online a ricevere una candidatura agli Oscar. Un chiaro segno di come stia cambiando anche il mondo legato intorno alla produzione.

Il prossimo 28 febbraio, in occasione della cerimonia di premiazione degli Oscar 2017, il film di Lonergan se la vedrà con altre importanti pellicole, prima tra tutte La La Land, che ha ricevuto ben 14 nomination. Chissà se ad aggiudicarsi la statuetta più ambita (miglior film) saranno i sogni, i colori e le musiche del film di Damien Chazelle (sicuramente favorito) o se il grigio, lo smarrimento e la solitudine di Manchester by the Sea riusciranno ad avere la meglio.

Redazione
Redazione
Il team di Moviestruckers è composto da un valido ed eterogeneo gruppo di appassionati cinefili con alle spalle una comprovata esperienza nel campo dell'informazione cinematografica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -