Golden Globes 2020: tutti i vincitori della 77^ edizione

scritto da: Stefano Terracina

Sono stati annunciati i vincitori dei Golden Globes 2020, i premi assegnati annualmente ai migliori film ed ai programmi televisivi della stagione. Insieme al premio Oscar (per il cinema) e al premio Emmy (per la televisione), è il maggiore riconoscimento nel settore cinematografico e televisivo.

La 77esima edizione dei Golden Globes ha avuto luogo il 5 gennaio 2017 al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, California, e ha visto il trionfo di 1917 di Sam Mendes e di C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarnatino, premiati rispettivamente come miglior film drammatico e miglior film commedia o musicale.

A condurre la cerimonia di premiazione è stato Ricky Gervais. A Tom Hnaks è stato conferito il Golden Globe alla Carriera (il Cecil B. DeMille Award), mentre a Ellen DeGeneres è stato conferito il Carol Burnett Award (una sorta di Golden Globe alla Carriera dedicato alle più grandi personalità artistiche in ambito televisivo). 

1917 e C’era una volta a Hollywood trionfano ai Golden Globes 2020

Di seguito l’elenco completo dei vincitori:

Miglior film drammatico

1917

Miglior film commedia o musicale

C’era una volta a Hollywood

Miglior regista

Sam Mendes, 1917

Migliore attrice in un film drammatico

Renée Zellweger, Judy

Migliore attore in un film drammatico

Joaquin Phoenix, Joker

Migliore attrice in un film commedia o musicale

Awkwafina, The Farewell

Migliore attore in un film commedia o musicale

Taron Egerton, Rocketman

Miglior film d’animazione

Missing Link 

Miglior film straniero

Parasite

Migliore attrice non protagonista

Laura Dern, Marriage Story

Migliore attore non protagonista

Brad Pitt, Once Upon a Time in Hollywood

Migliore sceneggiatura

Quentin Tarantino, Once Upon a Time in Hollywood 

Migliore colonna sonora originale

Hildur Gudnadóttir, Joker

Migliore canzone originale

“I’m Gonna Love Me Again” — Rocketman

Miglior serie drammatica

Succession

Miglior attrice in una serie drammatica

Olivia Colman, The Crown

Miglior attore in una serie drammatica

Brian Cox,Succession

Miglior serie commedia o musicale

Fleabag

Miglior attrice in una serie commedia o musicale

Phoebe Waller-Bridge, Fleabag

Miglior attore in una serie commedia o musicale

Ramy Youssef, Ramy

Miglior miniserie o film per la televisione

Chernobyl

Miglior attrice in una mini-serie o film per la televisione

Michelle Williams,Fosse/Verdon

Miglior attore in una mini-serie o film per la televisione

Russell Crowe, The Loudest Voice

Migliore attrice non protagonista in una serie, mini-serie o film per la televisione

Patricia Arquette, The Act

Miglior attore non protagonista in una serie, mini-serie o film per la televisione

Stellan Skarsgård, Chernobyl

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma