sabato, Novembre 26, 2022
HomeEventiEuropean Film Awards: la diretta streaming della cerimonia su MioCinema

European Film Awards: la diretta streaming della cerimonia su MioCinema

La diretta streaming della 34esima cerimonia di assegnazione degli European Film Awards, gli Oscar europei, l'11 dicembre su MioCinema.

L’11 dicembre 2021si terrà la 34esima cerimonia di assegnazione degli European Film Awards, i premi attribuiti dalla European Film Academy, che da anni promuove e premia la cultura e l’industria cinematografica europea.

Quest’anno per l’Italia concorre con tre nomination l’ultimo film di Paolo Sorrentino, E’ stata la mano di Dio, in questi giorni nelle sale italiane. Alle 19.00 sarà possibile seguire la cerimonia – che si svolgerà a Berlino in presenza dei soli nominati a causa della pandemia – in diretta streaming su MioCinema.

Come già annunciato, a causa dell’epidemia di Covid19, per ridurre il più possibile i rischi per le persone coinvolte è stato scelto di riformulare la serata come un evento live a distanza, con nominati e vincitori che prenderanno parte all’evento in digitale, con video pre-prodotti o interventi live online.

Presentati dall’attrice, moderatrice e scrittrice tedesca Annabelle Mandeng, la cerimonia avrà luogo nella monumentale Arena di Berlino, dove alcuni presentatori delle diverse categorie di premi saranno presenti in studio, mentre altri si uniranno virtualmente.

“Siamo molto sodisfatti e onorati che quest’anno la premiazione dei prestigiosi European Film Awards, i premi dell’Accademia del Cinema Europeo, possa essere seguita in Italia in streaming grazie a MioCinema e ai David di Donatello”, ha dichiarato Andrea Occhipinti.

“Come presidentessa dei premi David di Donatello sono molto felice di poter celebrare, grazie alla prestigiosa collaborazione con MioCinema e con EFA, la forte identità artistica e l’eccellenza  degli autori, dei protagonisti e del cinema europeo”, ha dichiarato Piera Detassis.

Il premio alla carriera europea di quest’anno è stato assegnato alla leggendaria regista ungherese Márta Mészáros. Il Premio al Successo europeo nel cinema mondiale 2021 è andati alla regista danese Susanne Bier, che sarà presente a Berlino.

A lei si unirà il prolifico regista britannico Steve McQueen, che ha ricevuto il premio per l’Innovativo Storytelling Europeo 2021 con SMALL AXE, la sua rivoluzionaria miniserie che racconta la comunità delle Indie Occidentali nel Regno Unito.

Durante la cerimonia di quest’anno una serie di presentatori, alcuni di istanza a Berlino, altri internazionali, si uniranno a loro e ad altri vincitori. A rappresentare la European Film Academy dal vivo in studio ci saranno la regista polacca Agnieszka Holland, presidente dell’Academy, il produttore irlandese Mike Downey OBE, il presidente del consiglio di amministrazione e nuovo direttore dell’Academy, Matthijs Wouter Knol.

Una rassegna per celebrare gli European Film Awards

Per celebrare l’evento, dal 1° dicembre MioCinema e Premi David di Donatello accompagnano il pubblico alla scoperta e riscoperta di film protagonisti degli Oscar Europei, in una rassegna di nove titoli che hanno ricevuto o che sono stati nominati per i riconoscimenti europei, oltre ad essere stati presentati nei più importanti festival internazionali.

I TITOLI DELLA RASSEGNA

•    Bad Luck Banging Or Loony Porn di Radu Jude
Vincitore dell’Orso d’Oro al festival di Berlino, concorre agli Efa per la migliore regia e la miglior sceneggiatura.

•    Quo Vadis, Aida? di Jasmila Žbanić
Presentato alla Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia, concorre agli Efa per la miglior regia, la migliore attrice, la migliore sceneggiatura e per lo European University film Award.

•    The Father di Florian Zeller
Vincitore di due premi Oscar, il film concorre in quattro categorie: miglior film, miglior regia, miglior attore, migliore sceneggiatura.

•    Apples di Christos Nikou
Presentato a Venezia nella sezione Orizzonti, concorre allo European University film Award.

•    Cold War di Pawel Pawlikowski
Premiato a Cannes per la migliore regia, vincitore assoluto degli Efa nel 2018 con ben 5 premi: miglior film, miglior regia, miglior attrice, miglior sceneggiatura, miglior montaggio.

•    The Square di Ruben Östlund
Palma d’oro a Cannes, vincitore del David di Donatello per il Miglior film dell’Unione Europea,  ha trionfato nel 2017 agli Efa con ben 6 premi: miglior film, commedia, regia, attore, sceneggiatura, scenografia.

•    Vi presento Toni Erdmann di Maren Ade
Vincitore Efa 2016: Miglior film, miglior regia, migliore attrice, miglior attore, migliore sceneggiatura.

•    Ida di Pawel Pawlikowski
Vincitore del premio Oscar per il migliore film straniero, 5 premi agli Efa: Miglior film, miglior regia,      migliore sceneggiatura, migliore fotografia, premio del pubblico.

•    Amour di Michael Haneke
Palma d’oro a Cannes, Oscar e Golden Globe per il miglior film straniero, David di Donatello per il miglior film dell’Unione Europea, ha trionfato agli Efa nel 2012: miglior film, miglior regia, miglior attore, migliore attrice.

Redazione
Redazione
Il team di Moviestruckers è composto da un valido ed eterogeneo gruppo di appassionati cinefili con alle spalle una comprovata esperienza nel campo dell'informazione cinematografica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -