giovedì, Luglio 7, 2022
HomeBox OfficeBox Office ITA: Cinquanta Sfumature ancora primo, Black Panther terzo

Box Office ITA: Cinquanta Sfumature ancora primo, Black Panther terzo

Il Box Office ITA del 19 febbraio 2018. Riportiamo di seguito, grazie al prezioso contributo di Cinetel, i dati relativi ai film più visti in Italia nella settimana dal 12 all’18 febbraio 2018.

Anche grazie a San Valentino, Cinquanta Sfumature di Rosso si conferma alla prima posizione del box office italiano di questa settimana. L’ultimo capitolo della saga erotica più famosa al mondo guadagna ulteriori € 4.897.722, superando il già ottimo incasso dei giorni precedenti, che ammontava a € 4.232.784. Con un totale di quasi € 10.000.000 in appena dieci giorni, il lungometraggio a tinte hot interpretato da Dakota Johnson e Jamie Dornan si impone come uno dei film più remunerativi di questo inizio anno, tanto da aggiudicarsi probabilmente un posto anche nella top5 di fine stagione. Tuttavia, è doveroso ricordare che nel 2015 Cinquanta Sfumature di Grigio guadagnò in appena quattro giorni ben € 8.492.000 e che, nonostante l’ottimo riscontro dell’epilogo, la flessione verso il basso sia comunque lampante.

Si piazza al secondo posto invece il nuovo dramma famigliare targato Gabriele Muccino. Per merito probabilmente del cast all stars composto tra gli altri da Stefano Accorsi e Carolina Crescentini, A Casa Tutti Bene conquista infatti la medaglia d’argento, incassando l’inaspettata cifra di € 2.479.673 (per € 7.500.000 di budget) . Per il regista romano, è il miglior esordio dai tempi di Baciami Ancora, che nel lontano 2010 guadagnò nel primo fine-settimana € 3.119.000. Da quel momento, tutte le sue pellicole non hanno mai superato i € 2.000.000: se Quello Che So Sull’Amore sfiorò tale cifra (€ 1.940.000), Padri e Figlie (€ 1.035.000) e L’Estate Addosso (€ 757.000) non l’avvicinarono nemmeno lontanamente. Che A Casa Tutti Bene possa segnare la rinascita di Muccino?

Esordio più sottotono invece per il cinecomics Black Panther. Se in America il primo lungometraggio totalmente all black targato Marvel ha letteralmente sbancato il botteghino, lo stesso non può essere detto per l’Italia dove il film si è dovuto accontentare di un misero terzo posto. Distribuito lo stesso giorno del dramma di Muccino, Black Panther si è visto soffiare la medaglia d’argento proprio dal regista italiano, dovendosi accontentare del comunque altissimo incasso di € 1.932.057. Ad ogni modo, visto l’enorme successo worldwide, è più che probabile che la scalata della pantera nera non sia affatto conclusa e che già settimana prossima, passato il San Valentino di Cinquanta Sfumature, il film con Chadwick Boseman possa fare propria la vetta.

Nei piani più bassi della classifica, degno di nota è l’ingresso in quarta posizione de La Forma dell’Acqua, nuovo film di Guillermo del Toro che dopo l’ottimo riscontro di critica sembra aver conquistato anche una buona fetta di pubblico. Nonostante la spietata concorrenza, la storia fantasy nata dalla mente del regista de Il Labirinto del Fauno guadagna ben € 1.164.287. Dalla quinta posizione in giù, si susseguono invece pellicole uscite ormai da tempo, che si apprestano a concludere i loro giorni sul grande schermo.

Di seguito la top10 completa del box office italiano:

box office

Box Office ITA: Cinquanta Sfumature ancora primo, Black Panther terzo

Cinquanta Sfumature di Rosso (qui la nostra recensione) è diretto nuovamente da James Foley, già regista di Cinquanta Sfumature di Nero. La sceneggiatura è ancora una volta la firma di Niall Leonard. Il cast del film annovera anche Eric Johnson, Eloise Mumford, Rita Ora, Luke Grimes, Victor Rasuk, Max Martini, Callum Keith Rennie, Bruce Altman, Arielle Kebbel, Robinne Lee, Brant Daugherty, Kim Basinger e Marcia Gay Harden.

Le vicende sentimentali della giovane Anastasia Steele e del tenebroso Christian Grey proseguono nel capitolo finale della loro travagliata storia. Fissati alcuni limiti alla perversione sconfinata di Christian, i due amanti sembrano aver trovato la giusta armonia di coppia. L’originale proposta di matrimonio, la sontuosa cerimonia nuziale e la romantica luna di miele in Europa non fanno che accrescere l’amore e l’attrazione tra i novelli sposi. Ma la felicità ritrovata infastidisce qualcuno. Jack Hyde, ex datore di lavoro di Anastasia, licenziato a causa di un comportamento sconveniente tenuto nei confronti della ragazza, è consumato dal rancore e dal desiderio di vendetta. Così come Elena Lincoln, vecchia fiamma di Christian, intenzionata a riconquistare le attenzioni del milionario.

Cinquanta Sfumature di Rosso è prodotto ancora una volta da Michael De Luca, Dana Brunetti e Marcus Viscidi, al fianco di E L James, creatrice della serie bestseller. Il primo film della saga ha incassato 560 milioni in tutto il mondo.

Gabriele Landrini
Gabriele Landrini
Perché il cinema non è solo un'arte, è uno stile di vita | Film del cuore: Gli Uccelli | Il più grande regista: Alfred Hitchcock | Attore preferito: Marcello Mastroianni | La citazione più bella: "Vorrei non amarti o amarti molto meglio." (L'Eclisse)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

RECENTI

- Advertisment -