Spider-Man: No Way Home, la spiegazione del finale nel dettaglio

La spiegazione nel dettaglio del finale di Spider-Man: No Way Home e cosa significa per il futuro del Peter Parker di Tom Holland sul grande schermo.

Spider-Man: No Way Home (qui la nostra recensione) è finalmente arrivato nelle sale di tutto il mondo. Di seguito, analizzeremo il finale del film, spiegando nel dettaglio cosa significa per il futuro del Peter Parker di Tom HollandATTENZIONE: se non avete ancora visto Spider-Man: No Way Home, vi consigliamo di non procedere nella lettura!

4Un po’ di contesto…

Grazie anche all’aiuto dei suoi amici, Spider-Man riesce a sconfiggere i cattivi arrivati nel MCU da altre realtà. Tuttavia, il Multiverso inizia a sfaldarsi e tutti quelli che sanno che dietro la maschera dell’Uomo Ragno si nasconde Peter Parker si preparano al passaggio.

Attraverso le varie crepe nella realtà, vediamo le sagome di personaggi quali Kraven il Cacciatore, Rhino e Scorpion: se non si fa qualcosa per impedire il loro ingresso, eroi e cattivi proveniente da innumerevoli linee temporali alternative entreranno nel MCU, facendolo a pezzi. L’unico modo per mettere fine a tutto ciò è portare a compimento l’incantesimo iniziale, ma c’è un tragico colpo di scena…

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui